Home Speciali I miei 900 km con una sola gamba

I miei 900 km con una sola gamba

Andrea De Vincenzi, l’atleta paralimpico che a 17 anni perse una gamba in un incidente in moto, affronta un lunghissimo cammino lungo la via Postumia

Amici e amiche, follower e sconosciuti, con grandissima soddisfazione sono ad annunciarvi l’impresa targata 2020 che, per chi vorrà, affronteremo assieme. Fino al 17 ottobre sarò in cammino attraverso i 900 chilometri della Via Postumia da Aquileia a Genova. Il coronavirus mi ha rallentato ma non fermato!!! Saranno 42 tappe percorse in 56 giorni, suddivise in tre step (trovate calendario con date qui sotto).

Fin dai miei primi passi da Pellegrino nel 2018 scelsi il mio paese camminando per 500 chilometri sulla Via di Francesco, poi nel 2019 per altri 1.000 chilometri sulla Via Francigena del Nord e per il terzo anno consecutivo rimango in Italia (e ne sono orgoglioso). Amo il Paese e ne sono suo forte sostenitore. Attraverserò le Regioni più colpite dalla pandemia facendo conoscere a più persone possibili le ricchezze artistiche, architettoniche, eno-gastronomiche ma soprattutto chi le popolano, ascoltando le loro testimonianze e le loro storie di Amore, Passione e Resilienza.

Lo farò come tutte le altre mie imprese grazie alla mia gamba ed alle mie inseparabili Katana, le stampelle in carbonio da me ideate che mi hanno cambiato la vita. La disabilità che mi ha colpito in gioventù mi ha insegnato moltissimo e oggi mi sento pronto nel caricarmi questa enorme responsabilità con determinazione e coraggio. Gli importanti Patrocini e le collaborazioni in atto, mi fanno pensare ad un cammino magico in cui voglio assolutamente avervi tutti al mio fianco, un giorno, una settimana oppure tutto il cammino. Ci saranno con me il mio mentore, Simone Pinzolo e Luca Rovelli, che con la sua telecamera immortalerà ogni dettaglio che incontreremo. Un piccolo contributo il mio, assieme alla mia squadra ed a voi, nella ripartenza del mio e del nostro paese.

Amo anche io come tanti di voi il resto del mondo, ma in questi 4 mesi ho sentito la necessità di scoprire il mio paese, la sua gente, che spesso non conosciamo anche se l’abbiamo a pochi chilometri di distanza. Ringrazio infine tutti gli amici ed aziende che da anni mi sostengono in queste mie attività sportive e di sensibilizzazione; Parmovo, laDueDue, Quixa, Dama Abbigliamento, Sol.Pel.Otic., Popolis, AVIS Casalmaggiore e l’ANMIC Cremona. Vi aspetto al mio fianco.

 

webdesignerhttps://www.sordionline.com/
Nato in provincia di Latina, classe 1959, fondatore del sito dal 2002 e sono molto orgoglioso di essere “sordomuto” e non sordo, l’ho realizzato in proprio fino ad oggi ed in forma del tutto volontaria
Annuncio pubblicitario
Smartphone Samsung

Articoli recenti

Coronavirus, il bollettino di oggi 25 settembre: 1.912 nuovi casi e 20 morti

È il numero più alto di contagi dalla fine del chiuso. Rispetto al giorno prima sono stati effettuati meno tamponi a cura di ELENA DE...

FIABADAY 2020. Palazzo Chigi riapre le sue porte

Anche quest’anno in occasione del FIABADAY 2020 – Giornata Nazionale per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche, Palazzo Chigi apre le sue porte nella mattinata di...
00:04:22

Antonio Carluccio: “La parola” è il nuovo singolo che anticipa l’album di inediti

Antonio Carluccio: "La parola" è il nuovo singolo che anticipa l'album di inediti in uscita a ottobre prima del concerto di presentazione all'Auditorium Parco...

Senzabarriere.App, nuovo servizio per la comunità nazionale

Quando l’idea di un’associazione del territorio per agevolare la vita quotidiana della comunità, ottiene la collaborazione di importanti realtà locali e il fattivo appoggio...

Recent Comments

Associazione Nazionale Sordi Onlus on Ens, l’unico ente per la tutela delle persone sorde
Luca Iacovino on Sordi contro Sordi