Cesena: Disabili cacciati dall’autogrill, i gestori si scusano e offrono piadina a tutti

0
145 Numero visite

Aveva suscitato sdegno nei giorni scorsi l’episodio di un gruppo di ragazzi disabili cacciati da una stazione di servizio sull’A14 a Cesena. Oggi sono arrivate le scuse dei gestori ma non solo: è stato anche offerto un pranzo riparatore.

Stavano tornando da una gita in Molise quando, affamati, si sono fermati nella stazione di servizio Rubicone Est alle porte di Cesena, per consumare un pranzo al sacco. Li però sono stati allontanati in malo modo da uno degli addetti alla pompa di benzina. Questo quanto accaduto lo scorso 6 agosto ad un gruppo di ragazzi autistici. L’episodio era stato raccontato sul web da un operatore della cooperativa che si prende cura di loro, Fabula Onlus, suscitando subito lo sdegno di molti.

VIDEO

Un fatto grave, dal quale però i gestori della stazione di servizio si sono voluti subito dissociare. Tanto che pochi giorni dopo hanno scritto alla cooperativa Fabula per porre le loro scuse ma non solo: hanno anche invitato i ragazzi a tornare nell’autogrill per consumare un pranzo, questa volta offerto da loro.

 

Newsletter