La comunità sorda sancataldese ringrazia le Donne Democratiche di San Cataldo

0
186 Numero visite
PUBBLICITA

Dopo aver dialogato con alcuni consiglieri del Comune sancataldese veniamo a sapere che il gruppo consiliare Partito Democratico sancataldese, ha pubblicato un articolo sulla testata de “Il Fatto Nisseno” con il titolo: “Tampon Tax: in Consiglio il Pd ringrazia l’opposizione per aver colto l’importanza del tema trattato votando a favore”.

PUBBLICITA

Naturalmente, hanno ricevuto anche dei voti degli alleati. Ciò significa che la maggioranza non è più dalla parte dei cittadini con disabilità uditive?

Non abbiamo idea del perché non hanno sostenuto i voti per la mozione sulle maschere trasparenti. Anzi abbiamo ricevuto da un dirigente del PD sancataldese che ci comunica delle nuove proposte: istituire una sezione sul sito web istituzionale del Comune e con delle email o PEC apposite per cittadini con disabilità uditive.

Non capiamo le ragioni i quali del PD e della maggioranza che secondo le loro opinioni non esistono delle maschere FFP2 trasparenti ed ancora di più affermano da parte del PD e degli alleati che le maschere trasparenti sono “impraticabili”. L’unica cosa che a noi ipoudenti sancataldesi ci vengono in mente: ci troviamo con due partiti politici abilisti, cioè a discriminarci per il muro delle barriere delle comunicazioni?

Sapevamo che il gruppo dell’opposizione consiliare hanno appoggiato per l’approvazione delle maschere trasparenti, che tra l’altro l’ISS hanno approvato delle maschere FFP2 modificate, per permettere una lettura labiale per poter scambiare informazioni e comunicare con le persone sorde.

I sordi sancataldesi ringraziano il gruppo delle Donne Democratiche di San Cataldo per il voto al “Tampon Tax”, anzichè alle proposte per la comunità sorda sancataldese.

San Cataldo, 28/1/2022

Gruppo Sordi Sancataldesi

 

Notizia