Ritorno in classe, mascherine trasparenti per i docenti a sostegno degli studenti sordi. Arcuri al lavoro

0
78 Numero visite

Mascherine trasparenti per gli studenti sordi e, in vista della riapertura delle scuole, anche per gli insegnanti.

Un’azienda di Fontaniva, in provincia di Padova, le produce: si chiama Under Shield e ha inviato la documentazione tecnica al commissario straordinario Domenico Arcuri per capire se ci sono margini per un accordo di distribuzione in larga scala:“Siamo in attesa di una risposta. All’inizio dovrebbe essere distribuita agli  insegnanti delle scuole per sordi, per questo siamo anche in contatto con l’Istituto per sordi Magarotto di Padova e Roma, e poi immagino anche agli altri istituti”, afferma Paolo Pandin.

Ieri il coordinatore del Comitato tecnico scientifico (Cts) Agostino Miozzo ha ipotizzato infatti la possibilità di far usare questo tipo di dispositivo agli insegnanti.

“La nostra mascherina trasparente è fatta seguendo le direttive della normativa vigente – prosegue Pandin – Inoltre la stiamo omologando come dispositivo di protezione  certificato dal ministero della Salute”.

Nel caso l’accordo con il  commissario Arcuri dovesse andare in porto, “siamo pronti con la  produzione delle mascherine su grande scala. Non è una sfida che ci  spaventa, aumenteremo le linee di produzione”, precisa il proprietario.

 

Newsletter