Casaluce, saranno donate mascherine particolari alle persone sorde

0
29 Numero visite

Casaluce – L’ uso delle mascherine è diventato obbligatorio dal 4 maggio in luoghi chiusi e dove non è possibile mantenere la distanza sociale, secondo le disposizioni nazionali, al fine di contenere la diffusione del contagio da COVID-19.

Tuttavia, l’utilizzo di questo dispositivo protettivo potrebbe diventare uno strumento di esclusione sociale per le persone sorde, impossibilitate a leggere le labbra e quindi a relazionarsi con gli altri.

Per questo motivo questa l’amministrazione comunale di Casaluce , con il particolare contributo del Consigliere Giovanni D’ambrosio, donerà alle persone sorde,gratuitamente, mascherine particolari.

Questi dispositivi verranno dati anche agli esercenti così da rendere più facile la comunicazione. È possibile ritirarli dal 18 Luglio dalle 16:30 alle 18:00 presso la Protezione Civile di Casaluce.

L’emergenza Coronavirus ha messo in primo piano l’amore e la generosità verso gli altri e soprattutto verso i più deboli. Immedesimarsi in chi è più debole è un gesto di grande altruismo”.

 

Newsletter