Una folla dà l’ultimo saluto a don Luigi Poretti

0
42 Numero visite

Una folla di legnanesi alle esequie dell’amato don Luigi Poretti, venuto a mancare all’età di 73 anni, che si sono svolte nella chiesa San Giovanni Battista.

Una folla sta dando l’addio all’amato don Luigi Poretti nella chiesa San Giovanni Battista di via Gramsci a Legnano.

Una folla per don Luigi

Stanno avvenendo in questi minuti del pomeriggio di lunedì 9 dicembre 2019 le esequie, partecipatissime, a don Luigi Poretti. A celebrare il funerale è monsignor Franco Agnesi, vicario generale della diocesi di Milano. Con lui anche monsignor Giuseppe Merisi, già arcivescovo di Lodi. In apertura è stato letto il messaggio dell’arcivescovo di Milano Mario Delpini: “Mi unisco alla preghiera di suffragio e alla riconoscenza di coloro che hanno conosciuto stimato e amato don Luigi Poretti, un prete che ha saputo parlare. Ha parlato alla gente in nome di Dio; ha parlato anche con i gesti che si ricordano quando ci dimentichiamo i pensieri e i discorsi.

Ha parlato anche a coloro che non possono sentire, i sordi, per rendere il linguaggio la sensibilità accessibile a tutti. Ha parlato anche nella malattia, vissuta con il realismo della fede. Adesso don Luigi parla con Dio, faccia a faccia, e parla anche di noi, di tutti quelli che ha amato”. Durante le esequie presente anche l’interprete della lingua dei segni, che ha tradotto la celebrazione e i ricordi.

Un parroco amatissimo

Il sacerdote si è spento nel pomeriggio di venerdì 6 dicembre 2019, all’età di 73 anni. Nato a Tradate nel 1946, ordinato nel 1970, dal 1993 al 2016 è stato parroco a San Paolo. Un parroco amatissimo per la sua capacità di parlare alla gente, di entrare in empatia con le persone, anche rompendo gli schemi tradizionali. Don Luigi – ricorda la Chiesa cittadina in una nota – “ha portato nella periferia legnanese un nuovo modo di essere vicino alla gente”. E’ stato il primo cappellano di contrada a sfilare al Palio, portando per le strade, con orgoglio, la tavola di San Bernardino. Attualmente era incaricato incaricato diocesano per la Pastorale dei fedeli sordi.

https://settegiorni.it/

Newsletter