La cagnolina cieca e sorda, scomparsa nel nulla, trova un tesoro

0
36 Numero visite

Molly è una cagnolina cieca e sorda, scomparsa nel nulla, salvata da un’amica che vale un tesoro

Oakland, Stati Uniti: la cagnolina Molly, sorda e cieca a causa dei suoi 16 anni, è scomparsa, ma viene salvata da un’amica che vale un tesoro. Una storia che ha dell’incredibile: la barboncina, infatti, ha bisogno di molte cure per via dell’età e sembra impossibile che possa sopravvivere da sola, esposta ai pericoli della strada e della città. Come si dice, però, un amico può salvarti la vita: così è stato per la quattro zampe, aiutata da Gracie.

Tutto accade quando la sua famiglia permette a Molly di fare un giro in giardino: è un’abitudine consolidata, che non ha mai creato problemi. Almeno fino a quel momento: i suoi proprietari si sono distratti per pochi istanti, ma quando l’hanno cercata, non l’hanno più trovata. La barboncina era sparita nel nulla.

Cieca e sorda, sparisce nel nulla: cagnolina salvata grazie a un tesoro di amica

Gracie (Foto Facebook)

È a questo punto che entra in scena Gracie: Molly è infatti scappata, evasa dal giardino della sua casa. La sua famiglia la cerca, disperatamente: passano due ore per la città, ma del barboncino scomparso nessuna traccia. Gli umani si disperano: pensano che non rivedranno più la loro amata cagnolina anziana, con esigenze specifiche vista l’età e le sue condizioni

Lei, in realtà, è già in salvo da Gracie e dai suoi proprietari. Chi è Gracie? Un’altra barboncina che abita poco lontano da Molly. La cagnolina smarrita, infatti, è capitata di fronte alla porta di quella che sarebbe diventata la sua amica speciale. Quest’ultima un animale sempre mansueto, che non abbaia mai, secondo la sua famiglia.

Quella notte, però, la sua proprietaria è stata svegliata dalla voce di Gracie: la barboncina sentiva l’odore di un altro cane al di là dell’uscio. Arrivata in corridoio, la donna sente il lamento di due cani, il suo e quello che si trova al di là dell’uscio. Lo apre e trova Molly, intenta a chiedere aiuto. “Aveva freddo, voleva a tutti i costi trovare riparo e la mia Gracie voleva aiutarla“, afferma.

Molly trova un’amica e riabbraccia la sua famiglia

Molly e Gracie giocano insieme (Foto Facebook)

Elaine, questo il nome della proprietaria di Grace, accoglie la barboncina bianca nella sua casa. Il suo cane fa subito amicizia con la trovatella, aiutandola ad ambientarsi. Intanto, la donna pensa di chiamare lo sceriffo per rintracciare i proprietari di Molly.

Grazie a una targhetta al collo della cagnolina, si riesce a risalire al nome di Paula, la mamma di della trovatella. Che afferma: “Quella cagnetta e quella donna avevano aiutato la nostra Molly e le hanno praticamente salvato la vita. Non le ringrazieremo mai abbastanza per ciò che hanno fatto“. 

Ti potrebbe interessare anche: Barboncino: il cane più amato dal web

Matteo Simeone

 

Newsletter