Un gattino sordo è stato adottato da altri due mici senza udito come lui

0
171 Numero visite

Un gattino sordo di nome King ha trovato casa insieme ad altri due gatti sordi, e tra di loro è nato un feeling speciale. Il felino era stato trovato a pochi giorni di vita dai volontari dello «Sparkle Cat Rescue», un rifugio della Carolina del Nord, insieme ai suoi fratelli. King è stato l’unico a sopravvivere, e in un primo tempo è stato accudito dallo staff del rifugio.

«Quando lo abbiamo trovato stava molto male, ma ha continuato a lottare perché aveva voglia di vivere», ha detto Sarah Kelly, una volontaria del centro. Dopo qualche giorno ha iniziato a stare meglio: «nonostante la sordità è riuscito a farcela e a rispondere bene alle cure – continua – contrariamente alle basse aspettative del veterinario».

E quando è arrivato il momento di poter essere adottato, è stato scelto da Christina Moody, una donna che ha già due gatti sordi in famiglia e che aveva sentito parlare della storia di King dalla volontaria che si è presa cura di lui.

Appena è arrivato a casa è stato accolto da uno dei gatti di Christina, Snow. «È come se Snow volesse proteggere King – ha detto -: lo tratta come un fratello minore». L’altro gatto, Bomba, ha impiegato due giorni prima di abituarsi al nuovo arrivato, ma poi anche lui si è affezionato a King e loro tre sono diventati inseparabili. «Non lasciano mai King da solo – continua – è come se fossero le sue guardie del corpo».

Il marito di Christina in realtà non era pronto per avere un altro animale in casa, ma quando ha saputo la storia di King se ne è innamorato: «Adesso niente potrà più fare del male al nostro gatto – ha raccontato – lui è destinato a stare a casa nostra e siamo felici che adesso faccia parte della nostra vita».

https://www.ilsecoloxix.it/

Newsletter