Sasha, la cagnolina disabile: quando l’amore supera ogni ostacolo

0
613 Numero visite

23 dicembre 2017, di Martina Immi La commovente storia di una cagnolina nata disabile e per questo abbandonata da tutti: ora ha trovato una proprietaria che se ne prende cura e la riempie d’amore, donandogli una nuova vita dopo che tutti la davano per spacciata.

Photo Credits Facebook

La disabilità è un argomento difficile: una persona disabile verrà sempre trattata come malata o incapace di svolgere le normali azioni come una persona sana. Ma se si tratta di un animale le cose sono diverse? Ebbene si, quando parliamo di una animale la situazione è nettamente diversa, poichè è maggiormente difficile: un animale nato disabile viene tristemente abbandonato, a meno che non trovi un amico umano cosi paziente e volenteroso da prendersene cura.

E’ proprio quello che è accaduto ad una cucciola nata idrocefala, con il labbro leporino e la palatoschisi (malformazioni che riguardano sia il cervello che il palato dell’animale): Sasha, questo il suo nome, è stata abbandonata appena venuta alla luce e, date le sue difficili condizioni, andava incontro a morte certa. Fortunatamente è stata trovata da una donna speciale che si occupa di accogliere gatti malati e bisognosi per poi rimetterli in salute e darli in adozione: di fronte alla cucciola, la donna non ha esitato nemmeno un secondo e ha deciso di prenderla con sè.

“E’ perfettamente imperfetta. È stata una combattente dal primo giorno e ha superato molti ostacoli nel suo breve tempo su questo pianeta. Come sua madre adottiva, mi sono preoccupata e agitata, ho perso un sacco di sonno, ho messo parecchi capelli bianchi, ma niente di tutto questo è importante quando la guardo negli occhi”, ha raccontato la sua nuova proprietaria. Nonostante ogni veterinario le rispondesse che l’eutanasia era l’unica soluzione per il povero animale, lei non si è arresa e grazie alle sue amorevoli cure, ora Sasha è arrivata a festeggiare i tre mesi di vita. “E’ una cucciola speciale. […]Dovrebbe essere d’ispirazione per il mondo intero”: è il pensiero della sua mamma adottiva e l’augurio di tutti noi. Non fermatevi davanti alla disabilità: un cane difficile può donare lo stesso tanto http://velvetpets.itamore.

Home Page

Newsletter