La cagnetta si fa vecchia, sorda e cieca: i padroni non la vogliono più

0
718 Numero visite

Ma cosa accade quando, inesorabilmente, i nostri migliori amici invecchiano più velocemente di noi e tocca accudirli anziché giocarci.

di Cristina Cennamo

Spesso, come nel caso di questa cagnolina di ben diciotto anni, i padroni non li vogliono più e preferiscono «cederla».
Con il risultato che, magari, il povero animale va incontro anche ad una brutta fine. Quella che sarebbe toccata al cane che ha salvato Rosa, che ora cerca per lei una casa in Campania in quanto la sua nuova pupilla è troppo anziana per affrontare un viaggio lungo.

La cagnolina è stata trovata per caso, in mezzo alla strada e sotto la pioggia, dopo una segnalazione su Facebook. Chi l’aveva vista spiegava che si trattava di un cane solo soletto in un cartone: in suo soccorso, da Ponticelli a Monteruscello, è corso nel cuore della notte Ciro Pelliccio che alle due e mezza dopo aver visto la foto è uscito di casa ed è andato a cercarla.

Taglia piccola, sterilizzata e chiaramente impaurita, la piccola oltre ad essere in là con gli anni è cieca e sorda ma naturalmente aspettava solo un po’ di calore quando il suo salvatore l’ha trovata in un prato bagnato, non più nel cartone. La cagnetta, peraltro, cammina a stento anche se a detta del suo proprietario sarebbe «scappata di casa». Sia come sia, lui adesso non la vuole più e quindi a Rosa e Ciro non resta che sperare che qualcuno si decida a prendersi cura della loro nuova amica, chiamando al 3315204136, visto che purtroppo loro non la possono tenere per sempre.

https://www.ilmattino.it

 

Newsletter