La cagnolina Piglet ipovedente e sorda che ha scoperto la felicità

0
141 Numero visite
PUBBLICITA

di Gianluca Rini

PUBBLICITA

I nostri amici a quattro zampe meritano tutto l’amore che possiamo dare.

Specialmente dovrebbero conoscere l’affetto che proviamo quando si trovano in difficoltà. È proprio attraverso il nostro atteggiamento amorevole che gli animali possono scoprire cosa significhi davvero essere felici. È proprio questo il caso della cagnolina Piglet, una pelosetta con bisogni speciali, che è stata aiutata ad uscire da una situazione terribile in cui si era trovata.

Che cosa hanno fatto a Piglet

Purtroppo ci sono molte persone crudeli, che non hanno remore nel fare del male anche alle creature più indifese. Piglet è stata trovata dai suoi soccorritori a vagare per una cittadina del Texas, presentando il muso legato da una striscia di adesivo.

Qualcuno di molto crudele si era divertito a farle del male, bloccandole il muso. Per fortuna delle persone generose che l’hanno vista in quella condizione sono andate subito ad aiutarla e l’hanno portata dal veterinario, affinché ricevesse le cure di cui aveva bisogno.

È stato proprio il veterinario a rendersi conto che la pelosetta era ipovedente e anche sorda. Qualcuno di molto crudele si era approfittato di queste sue difficoltà, per farle del male.

L’adozione della cagnolina Piglet

A parte il trauma che ha subito, Piglet per fortuna non ha riportato danni fisici, ma sicuramente immaginiamo la sofferenza che ha dovuto provare per quella condizione in cui l’avevano messa.

Tuttavia Piglet non ha perso fiducia nel genere umano ed è stata adottata da una famiglia che le vuole molto bene.

È riuscita a scoprire che si può essere molto felici, se si trova qualcuno che è pronto a donare l’amore che può essere decisivo. È vero che la cagnolina rimane sempre un animale con bisogni speciali, ma, avendo una famiglia che la ama incondizionatamente, può avere tutte le attenzioni di cui ha bisogno. A volte basta davvero poco per essere felici.

 

Notizia