Imparare la Lingua dei Segni: ai nastri di partenza un corso per comunicare con i non udenti

0
147 Numero visite

L’ Associazione il Quadrifoglio, associazione culturale e sportiva impegnata nella promozione dello sport e della cultura per persone affette da disabilità e attiva sull’intero territorio Romagnolo, in collaborazione con il Comitato Asi di Forlì –Cesena Organizza, a partire dal mese di febbraio, un corso intensivo LIS/Lingua dei segni di Primo Livello.

Il Corso, con il Patrocinio della Regione Emilia- Romagna e del Comune di Forlì, è finalizzato a far conoscere la cultura e la lingua della comunità sorda e a fornire agli allievi competenze tecniche e strutturali della comunicazione visivo-spaziale attraverso un’adeguata formazione.

I partecipanti al corso saranno in grado di interagire, comunicare e approcciare con persone sorde sul posto di lavoro o in qualsiasi ambito della vita quotidiana.
Al termine del corso i partecipanti, se lo vorranno, potranno intraprendere due diversi percorsi professionali: quello di assistente alla comunicazione oppure quello di interprete. Lo scopo è di favorire una migliore integrazione sociale e culturale in ambito familiare, educativo, scolastico e professionale.
Le lezioni prevedono due incontri settimanali la domenica e il lunedi dalle 19.30 alle 23. La frequenza è obbligatoria. E’ consentito un numero massimo di assenze pari al 30 % del totale delle ore.

Il corso, che verrà attivato al raggiungimento del numero minimo di 25 partecipanti, è aperto a cittadini italiani e stranieri aventi come requisito di accesso il possesso di un Diploma di scuola media Superiore. Coloro che sono interessati potranno presentare domanda di iscrizione entro il 31 gennaio. Per ulteriori informazioni sul corso è possibile contattare via e mail la nostra segreteria all’indirizzo: ilquadrifoglio.ravenna@gmail.com  oppure telefonare al numero 3478844618 Carla Ciottti. (Presidente Associazione il Quadrifoglio).

https://www.forlitoday.it/

 

Newsletter