Bimba muta, manca l’insegnante di sostegno: di nuovo isolata a scuola

0
446 Numero visite

PAESE – Abbandonata a scuola. La bambina di 10 anni resta sempre in classe assieme ai compagni.

Il punto è che ha la disprassia, disturbo che provoca il blocco dei muscoli facciali. La sua bocca non riesce ad articolare i suoni. Vede e sente, ma non riesce a parlare. E senza la presenza di un mediatore che sappia la Lingua dei segni è destinata a rimanere chiusa in una prigione di incomunicabilità: nessuno è in grado di comprendere ciò che vuole esprimere. IL DRAMMA La madre ha fatto di tutto per fare…

Newsletter