Siracusa, Domani corso di disostruzione delle vie aeree anche in lingua dei segni

0
808 Numero visite
PUBBLICITA\'

Domani pomeriggio alle ore 17, nella sede dell’Ente Sordi di Siracusa (via Necropoli Grotticelle) si terrà una lezione interattiva (gratuita) informativa sulle manovre salvavita di disostruzione delle vie aeree (adulto, bambino e lattante) a cura degli istruttori nazionali di Blsd (dott. Giuseppe Laurettini e dott. Sebastiano Portuesi del Centro di formazione Associazione Ambiente e Salute Onlus, accreditato rete nazionale Salvamento Academy Italia) con traduzione in Lis (lingua italiana dei segni) grazie alla presenza di un interprete.

PUBBLICITA\'

disostruzione_aereeQuesto importante evento è stato fortemente voluto dall’associazione “Sicilia Turismo per Tutti”, in collaborazione con l’Ente Sordi di Siracusa e gli istruttori Salvamento Academy, al fine di rispondere ad un’esigenza di diffondere la cultura del primo soccorso “per tutti”. Le statistiche nazionali, infatti, evidenziano che ogni anno in Italia muoiono soffocati circa 50 bambini, uno ogni settimana.

Pertanto, il corso ha una triplice valenza, sociale, morale ed etica. Oltre ad insegnare il valore della vita in maniera inopinabile, permetterà alle persone sorde di poter capire ed imparare da istruttori professionisti le fondamentali manovre per liberare le vie respiratorie di un bambino e di un adulto dall’ostruzione da un corpo estraneo. “Finalmente – afferma Bernadette Lo Bianco –  verrà abbattuta quella barriera comunicativa che impediva alle mamme, ai papà ed ai nonni sordi di capire perfettamente come comportarsi in una situazione critica. Anche nella provincia di Siracusa, finalmente, grazie a questa iniziativa, le persone sorde verranno rese partecipi, attivi, uguali e saranno messe nella condizione di salvare una vita umana alla stessa maniera degli udenti”.

Inoltre, grazie ai video proiettati e realizzati in Lis e diffusi dagli istruttori del Centro di Formazione Associazione Ambiente e Salute Onlus di Belvedere, Salvamento Academy, tutti avranno la possibilità di comprendere le poche e semplici, ma determinanti, sequenze da mettere in atto non appena riconosciuti i sintomi dell’ostruzione. Si spera che questa iniziativa presto verrà ripetuta in altre città siciliane

http://www.siracusanews.it/

PUBBLICITA\'
Notizia