Torino – Bene per il riconoscimento della lingua dei segni

0
27 Numero visite

Nell’ambito della VI commissione consiliare della Regione Piemonte, presieduta da Paolo Bongioanni, è pervenuto il via libera al riconoscimento della lingua dei segni: dopo più di dieci anni si è registrato dunque un passo avanti per la partecipazione delle persone sorde alla vita collettiva, mediante l’approvazione del parere preventivo (con voto unanime delle forze presenti.)

 

Newsletter