Roma, Raggi: chi ruba parcheggio a disabile è un vigliacco

"Da inizio anno ritirati 130 pass falsi"

0
26 Numero visite

Roma, 7 lug. (askanews) – “Permessi per persone con disabilità scaduti, contraffatti o assegnati a proprietari deceduti: da inizio anno le attività di controllo della Polizia locale sull’utilizzo dei contrassegni e sulle aree di sosta riservate ai disabili hanno portato al ritiro di 130 pass falsi.

Una grave mancanza di rispetto della legge, ma soprattutto un danno nei confronti di tutte le persone che hanno reali necessità”. Lo denuncia la sindaca di Roma Virginia Raggi su Fb. “Gli agenti in queste ultime settimane hanno intensificato i controlli soprattutto nelle aree vicine agli ospedali: solo negli ultimi giorni – spiega la sindaca – sono stati ritirati 25 contrassegni in zona Policlinico.

Chi ruba un posto auto riservato a una persona con disabilità non solo commette un illecito, ma è anche un vigliacco.

Chi poi arriva a falsificare i pass per un parcheggio è un delinquente. Ringrazio ancora una volta gli agenti della Polizia locale per aver smascherato i responsabili e aver messo fine a questi abusi”, conclude.

 

Newsletter