Municipio III, la lingua dei segni allo sportello via sms e in video: “Così cadono le barriere comunicative”

0
74 Numero visite

La lingua italiana dei segni (LIS) arriva negli uffici e negli sportelli del Municipio III dove, grazie all’adesione all’iniziativa promossa dalla Direzione Benessere e Salute del Dipartimento Politiche Sociali, sono state attivate alcune postazioni in grado di ricevere i cittadini sordi con il collegamento ad interpreti LIS online fornito all’interno del servizio “Comunicazione Globale Sordo CGS” erogato dalla cooperativa “Segni di Integrazione Lazio”.

Municipio III, interpreti LIS negli uffici pubblici

Ma come funziona il servizio della lingua dei segni negli uffici pubblici? In modo piuttosto facile e  diretto. Il “CGS” è infatti un servizio di comunicazione multimediale, gestito da interpreti LIS professionisti, in grado di abbattere le barriere comunicative delle persone sorde che in tal modo potranno comunicare liberamente con tutti.

Diversi i modi di utilizzazione: Sms, WhatsApp, DTS, chat, email ed è implementato con il nuovo sistema di video-interpretariato ITA-LIS così da essere usato da tutti i cittadini sordi.

La persona sorda può attivare una comunicazione video con l’interprete che, a sua volta, telefona al numero richiesto. Il cittadino può quindi segnare in LIS e l’interprete traduce, via telefono, dalla LIS all’italiano e viceversa.

LIS via sms, WhatsApp e video: così a Montesacro si abbattono le barriere

“Grazie al sistema di video-interpretariato, i cittadini sordi potranno avvalersi della professionalità di interpreti a loro disposizione via cellulare, tablet o pc per sbrigare pratiche presso gli uffici pubblici, gestire le comunicazioni nell’ambito delle visite mediche, fino a risolvere i problemi che potrebbero insorgere nell’ambito di un colloquio con l’insegnante dei propri figli” – ha sottolineato il presidente del Roma Montesacro, Giovanni Caudo.

Lingua dei segni negli uffici del Municipio III

Queste le postazioni del Municipio III in cui è possibile usufruire del servizio: l’URP di via Fracchia 45; il Segretariato Sociale – Pua di via Fracchia 45 e il PUA sito nella sede della Asl di Via Lampedusa 23.

Per le persone sorde interessate ad usufruire del servizio individuale CGS i contatti sono i seguenti: cgs.segnidiintergrazionelazio@gmail.com; cell. +393927339245; tel. e DTS 0686208234; Fax: 0699335184.

 

http://montesacro.romatoday.it/

Newsletter