Riunione nazionale Sordi ed Interpreti Buddisti all’Istituto Buddista Soka Gakkai di Firenze

0
3.053 Numero visite

APERTO ai simpatizzanti e membri tutti e i loro amici sordi ed interpreti che dal 2003 a Milano si sono costituiti in un gruppo ed ogni anno dal 2003 si danno appuntamento presso i vari centri culturali Soka Gakkai in Italia e in Europa.

buddismoLis

Appuntamento: 1 giugno 2013

Venue : Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai,

via di Bellagio, n. 2/E, Firenze, Italy

Created By : Micaela Pini

Il nostro gruppo Segni del cuore di sordi e bodhisattva della comunicazione buddisti Soka Gakkai e’ nato “ufficialmente” a Milano colla sua prima Riunione Europea e Nazionale nel 2003: meeting sulla sordita’ come karma storico da cambiare, esprienze di pratica dei sordi italiani, francesi e inglesi”
Non a caso nel lontano 1880 c’e’ stato il famoso congresso di Milano dove era stato proclamato che il “segno uccide la parola” e tale meeting europeo era stato voluto proprio per “spezzare” quel karma del sordo. Quest’anno a distanza di 10 anni della nascita di questo gruppo e della sua meravigliosa attivita’ leggiamo gia’ i primi effetti concreti di rivoluzione umana, anche attraverso le promettenti ricerche sulle cellule staminali per ricostruire il nervo acustico per chi ha avuto lesioni provocando la sordita’.

Dopo 10 anni quest’anno ci ritroviamo al centro Culturale Soka Gakkai di Firenze per ascoltare le esperienze di vita dei sordi che hanno conosciuto il Buddismo di Nichiren Daishonin come rivoluzione spirituale ed umana di cambiamento del karma della sordita’.

Si puo’comprendere cos’e’ la sordita’ a livello spirituale per i sordi e per gli udenti

qual’e’ il suo messaggio ?

” I nostri sogni possono anche essere meravigliosi,le nostre speranze
elevate e i nostri ideali nobilissimi,ma in definitiva per realizzarli
abbiamo bisogno di coraggio. Possiamo avere le idee piu’ geniali e i
progetti piu’ grandiosi del mondo,o sentirci colmi di illimitata
compassione per gli altri,ma tutto questo non ci portera’ a nulla se
non abbiamo il coraggio di tradurlo in azione. Senza azione,è come se
non fosse mai esistito. I coraggiosi hanno la forza di spingersi in
avanti con determinazione,attraversando con calma gli alti e bassi
della vita e avanzando costantemente verso la realizzazione dei
traguardi e dei sogni che hanno scelto. Coloro che mancano di
coraggio,invece,deviano dal corretto sentiero della vita e soccombono
all’apatia,alla negativita’ e ai comportamenti distruttivi. Essi
sfuggono alle difficolta’,cercando soltanto di vivere una vita facile
e comoda. Di conseguenza,chi manca di coraggio non puo’ dedicarsi alla
felicita’ degli altri,nè migliorare se stesso,nè realizzare nulla di
importante e duraturo. E’ come se il suo motore funzionasse male. Se
avrete il coraggio di sfidare qualcosa,non avrete mai
rimpianti.(…)Siate fedeli a voi stessi. Dopo tutto,la vita è
vostra.”
(Daisaku Ikeda,”i protagonisti del 21 secolo”)

da questa frase ci sono tre temi:

– Sfida
– Coraggio
– Determinazione

I sordi Micaela Pini, Lucilla Masi, Angela Mascaro, Serena Cappellini , Marco Caretta ne parleranno

Ci sara’ poi il racconto vivo di altri due sordi e di attivita’ di un interprete

Ed INFINE….uno spettacolo!!!

VI aspettiamoooooo

PER TUTTA LA DURATA DELLA RIUNIONE CI SARA’ UN SERVIZIO LIS E SOTTOTITOLATURA

http://allevents.in/

Newsletter