Si finge non udente per spillare soldi ai clienti di un supermercato: denunciata

0
24 Numero visite

La donna, 25 anni, portava con sé falsi attestati e un foglio da far firmare ai generosi malcapitati: in poco tempo aveva già truffato almeno dieci persone

PRATO. Si fingeva non udente, con tanto di cartellina contenente falsa documentazione al seguito, per spillare soldi ai clienti del supermercato Coop di Parco Prato. La giovane, 25 anni con precedenti per truffa e accattonaggio, è stata denunciata.

La segnalazione è arrivata alla polizia nella mattina di venerdì 2 dal personale di vigilanza del supermercato, a quell’ora molto frequentato. Nel richiedere denaro la donna si portava le mani davanti alla bocca e al naso facendo intendere di essere sordomuta e mostrava un foglio in cui era impresso

 

Notizie via email