Treviso. Si fingono sordomuti e chiedono soldi per bambini disabili. Ma è una truffa

0
23 Numero visite

La segnalazione questa mattina in centro a Oderzo

Come segnalato via social, un paio di ragazzi giravano per il paese con cartellina in mano, fingendosi sordomuti.

Con questa scusa nella zona della Cadore-Mare chiedevano denaro da destinare, a loro dire, a bambini disabili all’estero.

Immediata la segnalazione ai Carabinieri da parte di alcuni passanti.

 

Newsletter