Cremona, colpo da 25mila euro in gioielleria: un arresto

0
31 Numero visite

L’autore del furto si era finto sordomuto

di DANIELE RESCAGLIO
Cremona, 29 ottobre 2020 – Gli uomini della squadra mobile di Cremona hanno arrestato il presunto autore del colpo messo a segno il 25 settembre scorso ai danni di una gioielleria di Cremona. Si tratta di un colombiano, S.F.C.C., di 19 anni, in Italia senza fissa dimora. Insieme a lui sono stati denunciati tre complici . Al 19enne gli uomini della mobile coordinati dalla procura della repubblica di Cremona sono arrivati dopo un’attivitĂ  di indagine piuttosto articolata. Quel giorno il 19enne era entrato nella gioielleria indossando un cappello tipo coppola e una mascherina chirurgica: si era finto sordomuto e voleva acquistare una collanina d’oro bianca, esposta in vetrina. Il gioielliere l’aveva presa per fargliela vedere insieme ad un rotolo di altre collane. Il giovane con abilitĂ  era riuscito a prendere il rotolo, allontanandosi poi: all’interno erano contenuti valori per una cifra pari a circa 25mila euro.
La scoperta di quanto accaduto poco dopo, da lì era scattato l’allarme. Non si esclude che la banda possa aver messo a segno altri furti dello stesso tipo.
Newsletter