Siracusa. Beneficenza per inesistente associazione pro sordomuti, due denunciate

0
144 Numero visite

Si fingevano sordomute e volontarie di una associazione fantomatica impegnata in una raccolta fondi per persone sordomute. Peccato fosse tutto falso.

Le due, rumene di 29 e 36 anni, sono state denunciate per truffa, abuso della credulità popolare e false attestazioni a Pubblico Ufficiale. I poliziotti sono intervenuti al pronto soccorso dell’Ospedale Umberto I° dove le due erano in “azione”. Sono state trovate in possesso della somma di 25 euro e di materiale informativo della fantomatica associazione.

Ad una delle due donne è stato notificato il provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Biancavilla emesso dal Questore di Catania

Home

Newsletter