Rappresentanti di classe e d’istituto: corso on line per genitori

0
10 Numero visite
PUBBLICITA

Organi collegiali della scuola: mi hanno eletto, che devo fare?

Associazione Genitori A.Ge. Vitorchiano <agetoscana@gmail.com>

PUBBLICITA

A questa domanda, che affligge ogni anno migliaia di genitori, dà una serie di risposte l’incontro on line “Il ruolo dei genitori negli organi collegiali della scuola” organizzato dall’Associazione genitori A.Ge. Vitorchiano Aps in collaborazione con il Centro Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana. Per accedere è sufficiente collegarsi alla pagina Facebook dell’A.Ge. Vitorchiano giovedì 25 novembre 2021 a partire alle ore 21:00 e lì porre eventuali domande, cui risponderà Giuseppe Richiedei, già presidente nazionale A.Ge. e noto esperto di politiche scolastiche, dopo una parte introduttiva sull’importanza della presenza dei genitori nella scuola, i ruoli e le funzioni dei genitori nei consigli di istituto e di classe.

Destinatari di questo incontro gratuito di formazione sono sia i genitori già eletti nei consigli di classe e di istituto sia coloro che entreranno, alla fine del mese di novembre, nei consigli di istituto, senza dimenticare i genitori interessati e curiosi di avere maggiori informazioni per, chissà, un loro impegno futuro. L’obiettivo è quello di promuovere una partecipazione competente e qualificata dei genitori per rapportarsi in modo costruttivo e cooperativo con il mondo della scuola, stringendo un Patto di alleanza educativa a beneficio dei più giovani.

Complice la pandemia, che ha dilatato i tempi e compresso gli spazi, rendendoci tutti un po’ più digitali e connessi, questa iniziativa vede la partecipazione diretta di associazioni, A.Ge. anche loro, di tutta Italia: Ventimiglia, Boscoreale, Firenze, Marigliano, Castelfiorentino, Roma, Palermo e Scafati. Né questo deve meravigliare, perché rendere proficuo e costruttivo il rapporto fra genitori e scuola è dal 1968 uno degli scopi principali dell’A.Ge. Parimenti, il Centro Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana ha fra i suoi scopi coltivare le relazioni diffondendo uno stile d’azione basato sulla solidarietà reciproca.

“Non ci si può improvvisare nel ruolo di rappresentanza dei genitori perché oggi, più di ieri, è richiesta empatia, preparazione e professionalità – dichiara Pietro Del Tavano, presidente di A.Ge. Vitorchiano – Essere rappresentante di classe o consigliere di istituto è un servizio sociale che viene reso agli altri genitori, alla scuola, alla comunità in generale ma è, allo stesso tempo, un’occasione personale per capire meglio la realtà in cui vivono i nostri figli. I genitori devono essere un ponte tra le famiglie e la scuola e proporre, ascoltare, costruire, collaborare insieme agli insegnanti e soprattutto dare il loro fattivo contributo e il loro sostegno qualificato affinché si possa generare benessere nella scuola”.

Per qualsiasi necessità o chiarimento è possibile inviare un messaggio o direttamente dalla pagina Facebook di A.Ge. Vitorchiano oppure ad agevitorchianoaps@gmail.com

 

PUBBLICITA
Notizia