Lunedì 10 ottobre ripartirà il servizio di assistenza specialistica per studenti diversamente abili

0
801 Numero visite
PUBBLICITA

Lunedì 10 ottobre ripartirà il servizio di assistenza specialistica socio-educativa per gli studenti diversamente abili che frequentano le scuole superiori di competenza provinciale. Contestualmente sarà attivato anche quello di assistenza alla comunicazione della lingua italiana dei segni, in favore degli alunni audiolesi.

PUBBLICITA
1848191_6f6229_400x299
Lingua dei segni © n.c.

Tra giovedì 6 e venerdì 7 ottobre, infatti, gli uffici per le Politiche Sociali della Provincia di Barletta – Andria – Trani procederanno col conferimento degli incarichi in favore degli educatori e degli assistenti alla comunicazione Lis.

«Anche per il prossimo anno scolastico la Provincia di Barletta – Andria – Trani riuscirà a garantire a tutti gli studenti diversamente abili che frequentano le nostre scuole il servizio di assistenza specialistica, con educatori professionali specializzati, e quello di assistenza alla comunicazione Lis – ha dichiarato il Presidente facente funzioni della Provincia Giuseppe Corrado -. Da quando è nata questa Provincia, non c’è mai stato un ragazzo cui non siano stati garantiti questi diritti fondamentali. Ormai le Province vivono un momento drammatico, tra le note ristrettezze economiche e l’incertezza legata al proprio futuro: ciononostante siamo riusciti a far ripartire queste attività, solo poche settimane dopo l’inizio dell’anno scolastico».

In totale saranno 281 gli alunni assistiti, cui verranno affiancati 126 educatori ed 8 assistenti alla comunicazione Lis. L’incarico di “Educatore” consisterà nell’espletamento di attività ed interventi a carattere socio-educativo, formativo e relazionale, per favorire l’integrazione scolastica e sociale degli alunni con disabilità, frequentanti le scuole superiori provinciali e residenti nel territorio della Bat.

L’incarico di “assistente alla comunicazione”, invece, consisterà nell’espletamento di attività d’interpretariato della lingua dei segni e mediazione comunicativa, finalizzata

http://www.andrialive.it

Notizia