Vi ricordate quando avevamo parlato di Hyundai Elevate, il progetto presentato dalla casa coreana al CES nel 2019? Un veicolo che sembrava uscito da un film di fantascienza, lontanissimo dalle quattro ruote che siamo abituati a vedere sulle nostre strade.

A pensarci bene, sembrava più essere un mezzo corazzato. No, non si tratta più di una concept bizzarro ma di qualcosa che sta diventando assolutamente concreto, grazie all’annuncio di Hyundai. Ebbene si, è nata una unità per sviluppare questo tipo di veicoli. Lo New Horizons Studio avrà il compito di portare avanti il progetto degli  Ultimate Mobility Vehicles, proprio lo Hyundai Elevate

Il New Horizons Studio di Hyundai promuove la vision di Hyundai Motor Group per plasmare il futuro della mobilità. “Utilizzando una combinazione di robotica e di tecnologia per la locomozione su ruote, Elevate e altri veicoli di New Horizons Studio potranno ridefinire la mobilità veicolare”.

Il concept Elevate alimentato a batteria presenta quattro gambe mobili con piccole ruote alle estremità. Questa combinazione teoricamente lo rendono in grado di attraversare ogni tipo di terreno, anche il più estremo. Hyundai ipotizza che l’Elevate o un veicolo simile potrebbe ad esempio essere inviato in una zona di disastro naturale.

Nello stesso tempo un’auto che possa offrire questo genere di capacità, potrebbe migliorare la mobilità dei disabili. I coreani ci credono, e anche noi diciamo: perchè no?

 

Newsletter