Cagliari, via al servizio di assistenza educativa per disabili

0
5 Numero visite
Pubblicità

La Città Metropolitana di Cagliari ha attivato il servizio di assistenza educativa specialistica per studenti disabili degli istituti di istruzione secondaria superiore. L’iniziativa garantirà la presenza degli educatori nelle scuole a partire dalla data ufficiale di inizio dell’anno scolastico.

Pubblicità

Il nuovo contratto conferma l’affidamento per il prossimo biennio (anni scolastici 2021-2022 e 2022-2023) all’associazione temporanea di imprese costituita tra le cooperative C.O.S.I e Oltrans, che gestirà il servizio per conto dell’ente metropolitano. Il servizio è rivolto agli studenti con disabilità che frequentano gli istituti di istruzione secondaria di secondo grado e viene espletato da educatori professionali in possesso di laurea e con accertata esperienza professionale pregressa, costantemente aggiornati sulle più moderne tecniche di intervento educativo nell’ambito della disabilità.

“La Città Metropolitana di Cagliari è impegnata in prima linea per garantire la piena inclusione e il massimo benessere scolastico di tutti gli studenti”, afferma il consigliere metropolitano delegato alla Pubblica Istruzione Alessandro Balletto. “Con l’avvio del servizio di assistenza educativa specialistica in concomitanza con l’inizio dell’anno scolastico, l’ente raggiunge uno dei propri obiettivi più importanti, nel pieno rispetto dei diritti e delle aspettative degli utenti e della tutela delle esigenze di continuità di lavoro degli operatori”.

(Unioneonline/v.l.)

 

Notizia