Disabili, Marzia Brandi nuova presidente Consulta regionale

0
25 Numero visite

Marzia Brandi (Anmic) è la nuova presidente della Consulta regionale per la disabilità

Redazione Marche Notizie

Subentra a Roberto Zazzetti (Apm) che rivestirà la carica di vice presidente nel prossimo quinquennio. La Consulta si è costituita nei giorni scorsi, alla presenza dell’assessore alla Sanità e Servizi sociali Filippo Saltamartini. Dura in carica cinque anni ed istituita con decreto del presidente della Giunta regionale. È composta da un rappresentante di ciascuna delle associazioni riconosciute dalla legge regionale 24/85 (promozione sociale dei cittadini invalidi, mutilati e disabili). “Auguro buon lavoro alla presidente e a tutta la Consulta – afferma Saltamartini – I rapporti che instaureremo saranno ispirati alla massima collaborazione per definire, insieme alla Regione, politiche e interventi ispirati alla massima tutela dei diritti delle persone in condizioni di disabilità”.

Di seguito i componenti della commissione. Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro (ANMIL): Marcello Luciani

Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili (ANMIC): Brandi Marzia Unione Nazionale Mutilati per Servizio (UNMS): Angeletti Enzo Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (UICI): Cristiano Vittori Ente Nazionale per la protezione ed assistenza dei Sordi (ENS): Diego Pieroni Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra (ANVCG): Sandra Vecchioni Associazione Nazionale fra Mutilati ed Invalidi di Guerra (ANMIG): Claudio Astolfi Associazione Famiglie di Disabili Intellettivi e Relazionali (ANFFAS): Giuseppe Monaldi Associazione Nazionale Invalidi Civili (ANICI): Roberto Maniera Associazione Italiana Assistenza Spastici – Onlus (AIAS) (sezione Prov.le di Pesaro Urbino): Franco Tonucci Associazione Italiana Ciechi di Guerra – Onlus (AICG): Damiani Lorenzo Associazione Paraplegici delle Marche Onlus (APM): Zazzetti Roberto Unione Italiana Lotta alle Distrofie Muscolare Onlus (UILDM) – sezione Ancona: Giangiacomi Simone

 

Notizie via email