Milano, bucano due volte le ruote dell’auto a una disabile perché ha il posto riservato e lei occupa il parcheggio: “Ora tagliate quelle della sedia a rotelle”

0
65 Numero visite
Pubblicità

“Chiedo solamente un po’ di pace, il parcheggio lo potrai trovare in altre vie”, ha detto la 26enne ai microfoni di NewsMediaset

Per due volte le hanno bucato le ruote della macchina posizionata sotto casa, a Milano, nel suo parcheggio riservato. Ma lei non si arrende e ha deciso di fare un picchetto sul proprio posto auto. E’ la storia della disabile 26enne Priscilla Losco. “E’ qualcuno a cui evidentemente da fastidio il parcheggio perché nella via è difficile trovare un posto a causa di lavori stradali”, ha scritto su Instagram Priscilla, che ai microfoni di NewsMediaset ha aggiunto, rivolgendosi a chi ha compiuto il gesto: “Se vuoi adesso sono qua per farmi bucare le ruote della sedia a rotelle. Voglio vedere se avrai il coraggio”.

Pubblicità

GUARDA IL VIDEO

Priscilla ha bisogno di recarsi in ospedale per le cure quasi tutti i giorni. Per questo, il parcheggio per disabili che il Comune di Milano le ha assegnato qualche mese fa per lei non è un lusso.

“Eccomi ad occupare il mio parcheggio disabili sotto casa per cercare di sensibilizzare la persona che in 4 giorni mi ha tagliato due volte le gomme dell’auto. Farei volentieri a meno della paralisi e del parcheggio privato, ma non posso accettare che sia qualcuno che utilizza metodi minacciosi a farmi rinunciare ad un piccolo diritto che ho. Finché questa persona sarà così frustrata e agguerrita dovrò seguire le sue regole”, ha aggiunto Priscilla su Instagram. Ora per evitare altre brutte sorprese, la mamma della giovane sta parcheggiando altrove.

“Chiedo solamente un po’ di pace, il parcheggio lo potrai trovare in altre vie”, è l’appello conclusivo della ragazza ai microfoni di NewsMediaset.

 

Notizia