Miriamo a chiedere la realizzazione di un protocollo unico di accessibilità da applicare a tutti i concerti/eventi dal vivo sia al chiuso che all’aperto in maniera che nessuna persona con disabilità, in Italia, sia mai più discriminata e non possa fruire al pari degli altri degli eventi e delle attività che caratterizzano la vita sociale.

La nostra campagna è costituita anche da una petizione diretta alle agenzie di promozione ed organizzazione concerti, a fondazioni, al Ministero dello Spettacolo e a singoli artisti.

Una parte della campagna è dedicata ai sostenitori: cerchiamo associazioni, enti, testate giornalistiche, pagine sui social, aziende, radio, operatori dello spettacolo, artisti che vogliano sostenere questa campagna rilanciando la petizione e gli eventuali eventi che verranno via  via organizzati. Chiunque sia interessato può scrivere a genitoritosti@yahoo.it

Il volantino per promuovere l’intera campagna è stato disegnato dal fumettista Antonio Cabras e contiene appunto i loghi dei sostenitori raccolti in tre settimane. Verrà presentata al pubblico giovedì 25 giugno nel corso della diretta online su zoom.

 


Alessandra Corradi, Presidente

Genitori Tosti In Tutti I Posti ONLUS

www.genitoritosti.it

CF 93224580238

sede: via Fincato 41/b – 37131 Verona

ABBIAMO CORSO ALLA VENICE MARATHON PER QUESTO PROGETTO

 

Newsletter