Palermo, nuovi spazi per disabili al «Renzo Barbera»

0
57 Numero visite

Il Palermo targato Hera Hora promette nuovi posti riservati ai disabili all’interno dello stadio “Renzo Barbera“. La nuova società, come si legge nel Giornale di Sicilia, ha accolto l’appello lanciato dal presidente dell’Associazione “Siamo Handicappati Non Cretini” Giovanni Cupidi che in un video ha mostrato come dalle postazioni finora concesse ai disabili a bordo campo la visibilità sia spesso scarsa in molti punti del terreno di gioco.

«Il fatto che l’ingresso sia gratuito non corrisponde a un posto sugli spalti dello stadio bensì ad un ‘posto’ lungo il bordo campo della tribuna dietro un muro di plexiglass. Ciò significa che oltre a non avere una visione intera di tutto il campo, a seconda di dove ci si mette si perdono intere porzioni, ci si trova anche ad avere la visione molto spesso impedita da coloro che sono autorizzati a stare dentro il campo. Senza contare il fatto che nelle giornate invernali si è esposti alle intemperie non essendoci un riparo»: queste le parole di Cupidi che non hanno lasciato per niente indifferente il Palermo, al punto che la società si è messa in contatto con il presidente dell’Associazione promettendo la risoluzione del problema nel medio termine.

Il progetto per nuovi spazi dedicati ai disabili verrà proposto al Comune e non sarà una questione risolvibile in tempi brevi, tuttavia la Hera Hora stà già cercando soluzioni alternative attuabili già dalla prima sfida casalinga del Palermo contro il San Tommaso.

https://www.forzapalermo.it