Less is more, a cena con Norberto De Angelis

0
1.098 Numero visite

Attraversare la Tanzania in handbike, percorrendo oltre 750 chilometri da Ovest a Est, per diffondere un messaggio di riscatto sociale in favore delle persone disabili in Africa.

10 luglio 2013, dalle 20:30

430109

È questa la nuova avventura solidale e sportiva di Norberto De Angelis, ex giocatore della nazionale italiana di football americano, rimasto disabile in Tanzania, durante un periodo di volontariato per il Cefa Ong – Comitato Europeo per la Formazione e l’Agricoltura.

E proprio dalla Tanzania De Angelis vuole ripartire con la nuova avventura Less is more, per lanciare, dallAfrica allEuropa, il messaggio che un disabile può essere protagonista della propria vita e diventare una risorsa per l’intera comunità. In questi anni il progetto Less is more ha sostenuto un impegno verso i disabili a 360gradi: rivolgendosi a tutte le età e dando un aiuto ad ampio raggio, con assistenza fisioterapica, visite mediche domiciliari, training di orientamentoper non vedenti, attività didattiche e ricreative per bambini e corsi di formazione professionale.
L’importante progetto di solidarietà, promosso da Cefa Ong – impegnata da oltre 40 anni nella cooperazione internazionale e patrocinato dal Comitato Italiano Paralimpico, sarà ufficialmente presentato a Parma mercoledì 10 luglio alle 20.30, in una cena evento organizzata alla Corte di Giarola di Collecchio, alla presenza di Norberto De Angelis, intervistato per l’occasione dal giornalista Giuseppe Milano, e delle autorità locali.
Lo sportivo parmigiano non è nuovo a imprese straordinarie e di solidarietà. Dopo la traversata in handbike della famosa Route 66 americana adesso si prepara a ripartire da dove la sua prima vita è finita e la sua seconda vita è ricominciata: da Matembwe, in Tanzania, il luogo dove ebbe lincidente mentre era impegnato come volontario per il Cefa.
Il costo della cena a buffet, con le migliori specialità della cucina locale, è di 30 euro di cui 10 a sostegno delliniziativa solidale per le persone disabili della Tanzania. La serata verrà arricchita dalle selezioni musicali a cura dei DJS Vinylistic.
Per info e prenotazioni: 347 9458355 339 2174125 0521 305084; mail: info@cortedigiarola.com
www.cefaonlus.it

LINK ESTERNOhttp://www.cefaonlus.it

http://parma.repubblica.it/

Newsletter