Una mattina a scelta da lunedì 5 a venerdì 9 luglio – Matinée al museo in italiano e in LIS – MIAC- Museo Italiano dell’Audiovisivo e del Cinema. Format per bambini (udenti e sordi)

Giovedì 8 luglio – Visita guidata in LIS al MIAC – Museo Italiano dell’Audiovisivo e del Cinema. Format per pubblico adulto sordo

COMUNICATO STAMPA

COMUNICATO 5 – 9 luglio

A Roma questa estate la cultura non si ferma: torna infatti dal 26 giugno al 30 settembre 2021 il progetto “Scegli il Contemporaneo. La Rivoluzione siamo noi” giunto quest’anno alla sua undicesima edizione con una serie di novità rispetto alle edizioni precedenti. Organizzato da “Senza titolo” – Progetti aperti alla Cultura, società che da oltre dieci anni si occupa di progettazione e gestione di servizi educativi e di mediazione culturale per musei e mostre sul territorio nazionale, il progetto vuole proporre attività differenziate per i diversi pubblici: Art weekend, workshop, visite guidate, incontri di formazione didattica rivolti ad adulti, pubblico sordo, bambini, operatori culturali.

Il progetto, promosso da Roma Culture, è vincitore dell’Avviso pubblico Estate Romana 2020-2021-2022 curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE. 

Una mattina a scelta da lunedì 5 a venerdì 9 luglio – Matinée al museo in italiano e in LIS – MIAC- Museo Italiano dell’Audiovisivo e del Cinema. Format per bambini (udenti e sordi)

Luogo: MIAC – Museo Italiano dell’Audiovisivo e del Cinema

Utenza: bambini udenti e sordi (6-11 anni)

Punto di ritrovo: via Tuscolana n. 1055

Orario: 10.00-13.00

Durata: 180 minuti

Un ciclo di incontri laboratoriali per entrare nella storia del cinema a Cinecittà! Le attività al MIAC – Museo Italiano dell’Audiovisivo e del Cinema in italiano e in LIS vogliono far scoprire la storia e i segreti dell’audiovisivo, in un affascinante viaggio immersivo tra le sale tematiche del museo per comprendere come è nato il cinema e come si realizza un film. Le attività didattiche proposte saranno il punto di partenza per confrontarsi con tecniche e linguaggi cinematografici e realizzare un originale video dedicato alla storia dell’audiovisivo. Il ciclo di laboratori Matinée al museo – MIAC ha lo scopo di promuovere la conoscenza del cinema e dell’audiovisivo tra le giovani generazioni e di vivere il museo come luogo di confronto, di scambio e di inclusione.

Le attività vengono co-condotte da educatori museali specializzati in didattica del cinema e educatori specializzati in LIS (Lingua Italiana dei Segni). Le attività didattiche in LIS hanno lo scopo di rendere accessibile ad un pubblico sempre più ampio il patrimonio culturale della città di Roma.

Giovedì 8 luglio – Visita guidata in LIS al MIAC – Museo Italiano dell’Audiovisivo e del Cinema. Format per pubblico adulto sordo

Luogo: MIAC – Museo Italiano dell’Audiovisivo e del Cinema

Utenza: pubblico adulto sordo

Punto di ritrovo: Via Tuscolana n. 1055

Orario: 16.00

Durata: 75 minuti

Una visita guidata in LiS al MIAC dedicata al pubblico sordo per conoscere l’evoluzione del cinema e dell’audiovisivo in relazione allo sviluppo tecnologico e alla storia del nostro paese. La visita guidata al MIAC – Museo Italiano dell’Audiovisivo e del Cinema di Roma, condotta in LIS da un educatore museale specializzato, consentirà ai partecipanti di esplorare le installazioni luminose e immersive del museo.

Le visite guidate in LIS hanno lo scopo di rendere accessibile ad un pubblico sempre più ampio il patrimonio culturale della città di Roma.

“Scegli il Contemporaneo”, un progetto di “Senza titolo” a cura di Elena Lydia Scipioni, è una piattaforma culturale intermuseale che, attraverso incontri per il pubblico con artisti, esperti in didattica museale, divulgatori scientifici, e con attività didattiche per adulti, bambini, famiglie, e pubblico sordo, tesse una rete di collegamenti tra le proposte culturali della scena artistica contemporanea di Roma.

Quest’anno per la prima volta anche gli incontri di formazione saranno in LiS (Lingua Italiana dei Segni) consentendo così ad un pubblico sempre più ampio di formarsi e aggiornarsi sulle più attuali metodologie e pratiche di formazione didattica museale; allo stesso modo le visite guidate coinvolgeranno il pubblico sordo con l’obbiettivo di rendere accessibile a sempre più persone il meraviglioso patrimonio culturale di Roma.

Tutti gli incontri in presenza saranno gratuiti per il pubblico e avverranno nel rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid in ottemperanza alla normativa vigente.

Gli eventi sono gratuiti e comprendono il biglietto d’ingresso al museo qualora previsto.

Prenotazione obbligatoria solo via mail: eduroma@senzatitolo.net fino a esaurimento posti

Facebook @senzatitolo.progetticultura
Instagram @senzatitolo.progetticultura
Youtube Senza titolo – Progetti aperti alla cultura

Per informazioni: tel. 349/5202151; www.senzatitolo.net

Ufficio Stampa: Paola Saba, paolasaba@paolasaba.it

 

 

Notizie via email