Gli studi di Cinecittà e il Museo dell’Audiovisivo e del Cinema riaprono con tante novità

0
29 Numero visite

Istituto Luce Cinecittà potenzia la propria offerta culturale con la riapertura 6 giorni su 7 di mostre e museo, e un nuovo calendario di visite speciali e in lingua. Da lunedì 22 giugno, infatti, Cinecittà si Mostra e MIAC (Museo Italiano dell’Audiovisivo e del Cinema) saranno di nuovo aperti tutta la settimana (esclusi i martedì) per consentire al grande pubblico di scoprire gli Studios o tornare a curiosare tra oggetti di scena, costumi originali e grandi set all’aperto.

Da luglio poi il calendario delle visite speciali che includono quelle tematizzate sul patrimonio cinematografico di Cinecittà si Mostra e del MIAC, e attività didattiche, anche in LiS – Lingua dei Segni Italiana, pensate per bambini e famiglie, viene arricchito dalla proposta in lingua grazie ai tour guidati in francese e in inglese sui set permanenti di Roma anticaFirenze del ‘400 e il Tempio di Gerusalemme. Una vera rassegna estiva, intitolata Alla luce dell’estate, che permetterà di conoscere la storia e i protagonisti del tempio del cinema, vivendo Cinecittà all’aria aperta.

Tra gli appuntamenti in programma a luglio 2020 troviamo Les décors : de Jérusalem à Florence au quattrocento, una visita guidata dedicata al pubblico francofono che visita Cinecittà, Federico Fellini e Cinecittà, una visita focalizzata sulla figura di Federico Fellini attraverso il percorso delle mostre nelle sale dedicate al Maestro, le proiezioni e un percorso all’esterno che include due set di Cinecittà, Gerusalemme e Roma Antica e il Teatro 5, e Cinecittà a colori, una divertente attività en plein air per bambini e famiglie per dipingere insieme gli skyline dedicati ai set, alle architetture e alle sculture scenografiche di Cinecittà: colori, pennelli e tanta immaginazione saranno gli ingredienti con cui reinventare gli scenari della città del cinema.

Per conoscere tutto il programma nel dettaglio potete visitare il sito ufficiale di Cinecittà si mostra.

 

Newsletter