Sordità, a San Marino un passo avanti verso questa disabilità “invisibile”

0
118 Numero visite

LIS è l’acronimo di “lingua italiana dei segni”, e da pochissimo è stata accolta l’Istanza d’Arengo che ne chiedeva il riconoscimento come vera e propria lingua. In alcuni paesi addirittura si sta pensando di elevare lo status della Lis e della Comunità Sorda a “minoranza linguistica”.

A San Marino la comunità dei sordi è rappresentata dall’Associazione Sportiva e Culturale Sordi Sam- marinesi (Ascss) che, sebbene nata solo nel 2013, si adopera con workshop, corsi di Lis, or- ganizzazione di eventi sportivi, incontri nelle scuole per far conoscere alla cittadinanza nel modo giusto, e senza preconcetti, il mondo della sordità.

All’indomani della Giornata internazionale dell’orecchio e dell’udito (domenica) ne abbiamo parlato con Marina Tamagnini, vicepresidente dell’Associazione. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

http://www.libertas.sm/

Notizie via email