Off Topic ospita “Poetronica – Talking Hands”

0
130 Numero visite
PUBBLICITA

La sfida poetica incontra la lingua dei segni”. Il Poetry Slam è il protagonista di Poetronica che unisce poesia e musica elettronica all’insegna dell’improvvisazione e della sperimentazione, ma anche del film documentario “Deaf Jam” che racconta la genesi del Deaf Poetry Slam per non udenti. Per questo motivo, proprio intorno al Poetry Slam, è stato costruito l’appuntamento di Poetronica del 26 gennaio da Off Topic, “Talking Hands”, che fa incontrare il linguaggio della poesia con la lingua dei segni.

PUBBLICITA

Si parte alle 18,30 con la presentazione e la successiva proiezione di “Deaf Jam”, di Judy Lieff, che racconta la storia di Aneta Brodski, ragazza sorda di New York che scopre il potere della poesia nella lingua dei segni e compie un viaggio nel mondo della Poetry Slam, forma espressiva tradizionalmente orale, preparandosi a competere e a vincere una gara di poesia.

Dalle 21.30 la sfida all’ultimo verso si sposta dallo schermo al palco con Atti Impuri Poetry Slam: una competizione in cui 6 poeti si sfidano per 3 minuti a testa, con testi originali, solo corpo e voce e il migliore viene decretato dal pubblico. Con l’occasione, il Poetry Slam di off Topic aprirà le porte, per questo e i successivi appuntamenti di Poetronica, anche ai poeti/artisti sordi. A seguire, alle 22,30, il live di Palindrome, il “poeta sonoro” della serata che sceglierà tra i partecipanti allo Slam chi portare con lui sul palco per 30 minuti di sperimentazione e creazione in tempo reale, dove i suoni si mescolano ai versi dei migliori poeti della serata.

Info offtopictorino.it o 011/06.01.768.

Via Pallavicino 35, Torino
Da sabato 26 gennaio  Alle  18,30

https://www.lastampa.it

PUBBLICITA
Notizia