Caserta-La finale di Miss e Mister Sordi 2018 a Palazzo Paternò

0
358 Numero visite

Il concorso nazionale ed internazionale giunto alla sua quarta edizione, è nato dall’idea di Anny Tronco (stilista internazionale sorda e presidente di Alphabet Onlus) di creare per questi ragazzi che vengono discriminati per la loro sordità un’opportunità concreta di entrare nel mondo del cinema e della moda. Mondi a loro chiusi a causa del loro handicap. “Il concorso Miss e Mister Sordi rappresenta un’ opportunità concreta per questi ragazzi- ha continuato Anny Tronco- Alessia Petrongari, la vincitrice della prima edizione, infatti grazie a questo concorso è riuscita a crearsi una propria strada nel mondo della moda e dello spettacolo”.

La manifestazione è stata condotta dall’attrice e conduttrice Daniela Poggi che più volte nel corso del concorso si è dichiarata onorata di poter partecipare a questa importante manifestazione. Coordinatrici e direttrici artistici della serata sono state Melina Cortese e Daniela Rettore mentre giudici del concorso sono stati:Titti Iacono Docente Ed. Fisica (Presidente della giuria), Modestino Di Nenna, regista di cinematografica per disabili, Antonio Rizzi, Kyra Entertainment agenzia di modelle/i ed attrici/tori, Rita Parente , titolare di Ripar cosmetici e trucco, Bobi Blumeier, personaggio di tattoo internazionale e Isernia Ermelinda , stilista di moda. Avvocato della manifestazione è stato il dottore Pietro Bernardo

Ospiti della serata anche i portavoce del Movimento cinque stelle alla Camera dei Deputati, On. Antonio del Monaco e l’On. Marianna Iorio e il consigliere regionale del M5S Luigi Cirillo, promotore della legge regionale riguardante il riconoscimento della Lingua dei Segni, approvata in regione Campania; che nel corso della serata ha parlato anche di un emendamento della prossima legge finanziaria regionale che prevederà in via sperimentale un progetto di  sostegno delle famiglie a basso reddito per le spese delle numerose terapie di logopedia che i genitori devono affrontare.

I vincitori della serata sono stati:

Vincitori Nazionali: Federico Plado e Valentina Bertolino

Premio eleganza nazionale: Lucio di Biase e Mery Elisabeth Mei.

Vincitori Internazionali: Nico Avino e Aidelis Lores Osoria

Premio eleganza: Fuming Ni e Gulnaz kumberoglu.

I costumi con i quali hanno sfilato i ragazzi e le ragazze sono stati offerti da Ferana mentre i premi per i vincitori della serata sono stati offerti dai membri della giuria. Il primo premio per entrambi i vincitori e’ stato offerto dall’agenzia di moda Kyra Entertainment agenzia di modelle/i ed attrici/tori, inoltre il regista Modestino Di Nenna dara’ una parte ai vincitori nel suo prossimo film. I premi per l’eleganza , offerti dalla Stilista Zisernia Ermelina, erano stole per donna e cravatte per uomini in seta tutti decorati a mano. Mentre gli altri premi  sono stati offerti da Rita Parente (prodotti Ripar) e Miscellanea. 

Articolo a cura di F.O.

http://www.belvederenews.net/