Parole per tutti, nessuno escluso

0
877 Numero visite

La Grande Fabbrica delle Parole propone un laboratorio per bambini sui personaggi “ponte”

SIENA/ MILANO – Cosa succede quando nello spazio di una storia si incontrano personaggi provenienti da narrazioni di culture diverse?

Da questa domanda si sviluppa il laboratorio immaginato da La Grande Fabbrica delle Parole per il primo appuntamento milanese dedicato ai bambini e incluso in 8 Segni di Culture, cartellone di otto appuntamenti accessibili sull’incontro fra popoli e culture promosso da MPDFonlus e organizzato con Compagnia Teatrale Ciclope, Il Treno Soc. Coop. Soc.le onlus, Oppi, la Grande Fabbrica delle Parole.

Il 6 maggio dalle 15,30 alle 17,30 a Milano La Grande Fabbrica delle Parole ispirandosi al lavoro di Vinicio Ongini propone un laboratorio accessibile per bambini sordi e udenti dagli 8 agli 11 anni durante il quale i bambini scopriranno i personaggi “ponte” che si ritrovano in tante culture a dimostrazione che le storie, come le persone varcano i confini e si arricchiscono dell’incontro con le diverse culture. Tali personaggi saranno protagonisti di nuove storie, nuove avventure, create dai bambini stessi.

In un’ottica inclusiva, il laboratorio è tradotto in Lis grazie al sostegno del Pio Istituto Sordi di Milano.

L’incontro è gratuito e su prenotazione (massimo 12 partecipanti) è si terrà presso la sede de La Grande Fabbrica delle Parole – Ex Fornace, primo piano Alzaia Naviglio Pavese 16, Milano.

Per maggiori informazioni e prenotazioni info@grandefabbricadelleparole.it

Cos’è 8 Segni di Culture

Con 8 Segni di Culture, la onlus ha scelto di affrontare il tema dell’accoglienza, dello scambio e dell’inclusione coinvolgendo partner organizzatori collocati in aree diverse dell’Italia, da Nord a Sud: la Compagnia Teatrale Ciclope, Il Treno Soc. Coop. Soc.le Onlus, Oppi, La Grande Fabbrica delle Parole. 

Dal 22 aprile sino al 28 maggio si alterneranno 8 incontri fra seminari, laboratori, visite guidate e performance tutti resi accessibili grazie all’uso della lingua dei segni da parte degli operatori coinvolti oppure tramite un servizio di interpretariato italiano/LIS: Siena, Messina, Roma, Firenze, Milano, Venezia.

Un’iniziativa pensata per le comunità sorde e udenti italiane e straniere, e quest’anno anche per i bambini, che vivono nel nostro Paese per raccontare dal punto di vista artistico, antropologico, pedagogico e sociale il tema della migrazione e della convivenza e scambio con minoranze culturali.

Il cartellone ha il patrocinio del Pio Istituto per Sordi e della Provincia di Siena.

Il programma completo è scaricabile online su www.mpdfonlus.com

La Grande Fabbrica delle Parole

La Grande Fabbrica delle Parole è un progetto  promosso da Insieme nelle Terre di mezzo onlus, nato a Novembre 2009 sulla scia di  826 Valencia, scuola di scrittura creativa no profit creata a San Francisco dallo scrittore Dave Eggers e dall’educatrice Ninive Calegari.

Prima a portare la formula in Italia, La Grande Fabbrica delle Parole è rivolta a bambini e ragazzi in età scolare in diretta collaborazione con le istituzioni scolastiche.

Propone un percorso pensato per accompagnare diversi livelli di attività didattica e supportare lo sviluppo delle competenze di scrittura in modo inclusivo.

Il laboratorio ha un approccio creativo e collaborativo alla narrazione ed è pensato come polo di socializzazione e formazione aperto a tutti e gratuito, dove le differenze siano stimoli al confronto e spunti di arricchimento reciproco.

Più informazioni su www.grandefabbricadelleparole.it

Credits foto: Thomas Pololi

I siti degli attori coinvolti:

www.mpdfonlus.com – associazione capofila, ideatrice del cartellone e organizzatrice;

www.facebook.com/ciclopepalermo – compagnia teatrale organizzatrice

www.iltreno33.it– associazione organizzatrice;

www.oppi.it – ente organizzatore;

www.grandefabbricadelleparole.it – associazione organizzatrice.

—-

Luisa Carretti – Ufficio stampa e comunicazione MPDFonlus – press@mpdfonlus.com

Mason Perkins Deafness Fund onlus Via Tommaso Pendola, 37 – 53100 Siena

tel: 0577 532001

skype: mpdfonlus

www.mpdfonlus.com

Seguici su

Facebook 

mpdfonlus / Mpdf Onlus

Twitter

@MPDFonlus

Youtube 

mpdfonlus

Notizie via email