8 Segni di Culture

0
1.127 Numero visite

SIENA – Per il secondo anno MPDFonlus ripropone un format di incontri organizzato in collaborazione con istituzioni, enti, associazioni impegnate in vari ambiti della cultura sorda e udente.

Se per l’edizione 2016 il tema era l’arte accessibile con i 9 Segni d’Arte, quest’anno con 8 Segni di Culture, la onlus ha scelto di affrontare il tema dell’accoglienza, dello scambio e dell’inclusione coinvolgendo partner organizzatori collocati in aree diverse dell’Italia, da Nord a Sud: la Compagnia Teatrale Ciclope, Il Treno Soc. Coop. Soc.le Onlus, Oppi, La Grande Fabbrica delle Parole.

La formula proposta è quella vincente della scorsa edizione: dal 22 aprile sino al 28 maggio si alterneranno seminari, laboratori, visite guidate e performance tutti resi accessibili grazie all’uso della lingua dei segni da parte degli operatori coinvolti oppure tramite un servizio di interpretariato italiano/LIS: Siena, Messina, Roma, Firenze, Milano, Venezia.

Un’iniziativa pensata per le comunità sorde e udenti italiane e straniere, e quest’anno anche per i bambini, che vivono nel nostro Paese per raccontare dal punto di vista artistico, antropologico, pedagogico e sociale il tema della migrazione e della convivenza e scambio con minoranze culturali.

Il cartellone partirà il 22 aprile a Messina con Sentieri in Rosa, spettacolo di prosa in Lingua dei Segni italiana ideato e messo in scena dalla Compagnia Teatrale Ciclope con lo scopo di sensibilizzare il pubblico sordo su dolorose tematiche attuali, dall’infibulazione sino all’emigrazione per mare, con un particolare riferimento alla condizione femminile in alcuni paesi del mondo.

Proseguirà a Milano il 6 maggio con La Grande Fabbrica delle Parole che propone Parole per tutti, nessuno escluso un laboratorio di scrittura creativa che trasformerà bambini dagli 8 agli 11 anni in autori di un vero e proprio libro in cui, in un’ottica di scambio e integrazione, sarà possibile incontrare personaggi provenienti da narrazioni di culture diverse.

Il 12 maggio a Firenze in Dalla Cina a Firenze. Un giovane artista cinese si racconta , un incontro organizzato da MPDFonlus in collaborazione con TIAC, si parlerà di percorsi d’arte fra la Cina e l’Italia, con un giovane artista cinese fondatore in Italia di un’accademia d’arte a cui seguirà la dimostrazione di una delle espressioni una delle espressioni più eleganti della cultura e dell’arte cinese: la calligrafia.

Il 19 maggio a Siena e a Milano due incontri dedicati ai migranti.

A Siena, MPDFonlus proporrà un seminario dal titolo Essere rifugiato a Siena a cui interverranno Tommaso Sbriccoli di Verso laboratorio interculturale, Giovanna Tizzi, rappresentante di Oxfam Italia Intercultura e un gruppo di rifugiati ospitati presso le strutture di Oxfam sul territorio senese. Si parlerà del sistema di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati a cui si aggiungeranno testimonianze dirette sull’esperienza vissuta dai migranti  nel piccolo centro toscano.

A Milano con Ségnati questa ricetta: lingua, cucina e cultura sorda, Oppi arricchirà il calendario con la presentazione di un libro curato da Pietro Celo ed esito del corso di traduzione in Lingua dei Segni italiana, arricchito delle esperienze di vita e di cucina dei corsisti del corso di italiano, provenienti da varie parti del mondo. Interverranno Pietro Celo, Maria Luisa Chesi, Maria Itala Graziano e Renza Cambini.

Il cartellone proseguirà con due appuntamenti fissati a Firenze e Roma per il 21 maggio.

 

A Firenze una visita guidata presso la Sinagoga e al Museo organizzata da MPDFonlus permetterà di conoscere la storia della comunità ebraica fiorentina e le vicende che hanno portato alla costruzione della grande Sinagoga monumentale.

A Roma, sempre il 21 maggio, Il Treno Soc. Coop. Soc.le onlus proporrà un nuovo appuntamento per bambini dai 6 ai 13 anni dal titolo Diversiamoci. Il laboratorio, condotto da operatori educativi sordi e udenti bilingui (Lis/italiano) coinvolgerà i bambini in una serie di attività ludiche per scoprire e conoscere usi e costumi lontani.

Il cartellone si concluderà il 28 maggio con un evento speciale organizzato da MPDFonlus, maggiori dettagli saranno diffusi più avanti.

 

8 Segni di Culture mette in campo le professionalità e l’esperienza di associazioni ed enti attivi nel settore della cultura sorda e udente sul territorio nazionale: MPDFonlus, associazione onlus con sede a Siena che dal 1985 lavora con e per la comunità sorda; Oppi, Ente senza scopo di lucro, dal 1965 promuove la formazione di insegnanti e operatori professionali. Dal 2000 impegnata anche nella formazione delle persone sorde e delle professionalità inerenti la comunità dei segnanti; Compagnia Teatrale Ciclope, Fondata nel 1976 da Rosaria Giuranna, direttrice artistica e attrice sino al 2001, a cui è succeduto Angelo Quattrocchi, dal 2013 è guidata da Fabio Giuranna. Costituita da attori

sordi e udenti, lavora per la promozione della Lingua dei Segni italiana e della cultura sorda; Il Treno soc. coop. soc.le onlus, cooperativa sociale integrata fondata nel 2005 da un gruppo di persone sorde e udenti impegnate nel campo educativo e ludico per offrire occasioni divertenti e di socializzazione per bambini sordi e udenti, proporre il gioco come strumento di incontro con l’altro e promuovere il piacere della lettura; La Grande Fabbrica delle Parole, laboratorio inclusivo di scrittura creativa per le scuole elementari e medie, primo progetto in Italia a ispirarsi a ‘826 Valencia’, dal 2009 si rivolge in particolare a classi a rischio di marginalizzazione culturale.

Nord, Centro, Sud lavorano insieme per offrire un evento di carattere nazionale e dare il via alla creazione di una rete aperta e implementabile di associazioni, istituzioni su tutto il territorio italiano e coordinate da MPDFonlus, impegnate nell’organizzazione di eventi per l’accessibilità.

L’evento ha il patrocinio del Pio Istituto per Sordi e della Provincia di Siena.

I siti degli attori coinvolti:

www.mpdfonlus.com – associazione capofila, ideatrice del cartellone e organizzatrice;

www.facebook.com/ciclopepalermo – compagnia teatrale organizzatrice

www.iltreno33.it– associazione organizzatrice;

www.oppi.it – ente organizzatore;

www.grandefabbricadelleparole.it – associazione organizzatrice;

Scarica il comunicato stampa in formato DOC:
CS 8 Segni di Culture definitivo

—-

Luisa Carretti – Ufficio stampa e comunicazione MPDFonlus press@mpdfonlus.com

Notizie via email