L’Arte che ispira a Rivoli Il Museo … che emozione!

0
584 Numero visite
PUBBLICITA\'

Il Museo… Che emozione!, progetto della Fondazione Carlo Molo Onlus giunto alla sua quarta edizione, nel 2016 è stato accolto al Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, dopo le esperienze a Palazzo Madama, al Museo Nazionale del Cinema e al Borgo Medioevale.

PUBBLICITA\'

Con il contributo di AITA Piemonte Onlus

Sabato 3 dicembre ore 16.30 Teatro del Castello di Rivoli Piazza Mafalda di Savoia, Rivoli (To) Presentazione della guida

La guida che ne deriva è frutto di una collaborazione tra il Laboratorio Sperimentale Afasia della Fondazione Carlo Molo Onlus e il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli e narra il percorso emotivo di cinque persone afasiche attraverso le sale del Museo: uno sguardo inedito e molto personale che parte dai lavori di artisti contemporanei scelti liberamente per le suggestioni che hanno saputo provocare in ciascuno di loro, da Long a Eliasson, da Cattelan a Oldenburg, da Pistoletto a De Maria. L’intensità delle riflessioni di Aldo, Alfredo, Annalisa, Maria e Paolo emerge con forza come un tentativo di andare oltre il fossato di silenzio che l’afasia scava.

CASTELLO-DI-RIVOLI-veduta-esterna-dal-piazzale-bassa-640x459Nelle pagine della guida emergono suggestioni che si sposano con il vissuto di ciascuna persona afasica.

La data scelta per la presentazione, non a caso è il 3 dicembre Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità organizzata da CPD Consulta Persone in Difficoltà, che insieme al Dipartimento Educazione Castello di Rivoli ha costituito il Tavolo Culturaccessibile: un unicum a livello nazionale che riunisce realtà del territorio particolarmente attive nella promozione della cultura accessibile a tutti, tra cui appunto la Fondazione Carlo Molo Onlus. La Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità promuove una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, sostiene la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e per allontanare ogni forma di discriminazione e violenza.

Si può usufruire del servizio navetta gratuito Partenza Piazza Castello o Porta Susa (di cui allego gli orari ), ma chi intende usufruire del servizio deve segnalarlo  tramite mail a daniela.trunfio@fastwebnet.it.

cs_navette-weekend-rivoli

Info Ufficio Stampa Fondazione Carlo Molo Daniela Trunfio daniela.trunfio@fastwebnet.it

www.fondazionecarlomolo.it Ufficio Stampa e Accessibilità Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Brunella Manzardo b.manzardo@castellodirivoli.org 011.9565211www.castellodirivoli.org/dipartimento-educazione
 

PUBBLICITA\'
Notizia