Repidee, Magrelli: “In Italia la più bella università del mondo, non smantelliamola”

0
527 Numero visite

325293-thumb-rrtv-2016_0603_bartezzaghi_refusi_str“Abbiamo avuto la più grande università pubblica del mondo e per questo motivo ci si accanisce nello smantellarla”.

Lo scrittore, poeta e saggista Valerio Magrelli, dialogando con Stefano Bartezzaghi a Repubblica delle Idee, spiega che “alla Ca’ Foscari di Venezia hanno 20 lingue straniere di insegnamento e le vogliono tagliare a tutti i costi. L’unica facoltà che taglierei io è Economia, che ormai è una scienza occulta. Lasciamo le 20 lingue e insegniamo il linguaggio dei segni

(di Andrea Lattanzi)

http://video.repubblica.it

Newsletter