Covid: Cina, in chiusura città da 9 milioni di abitanti

Test di massa a Changchu. Sono 555 i contagi a livello nazionale

0
109 Numero visite
epa09677003 A man and a girl wearing face masks walk around a residential area in Beijing, China, 10 January 2022. China on 09 January reported over 90 new locally transmitted COVID-19 cases, the National Health Commission said in its daily report on 10 January 2022. EPA/WU HONG
PUBBLICITA

PECHINO, 11 MAR – Changchun, il capoluogo con 9 milioni di abitanti della provincia cinese di Jilin, è stata messa in chiusura nell’ambito degli sforzi di contenimento della nuova ondata di casi di Covid-19 saliti ai massimi degli ultimi due anni a livello nazionale.

PUBBLICITA

Secondo quanto riferiscono i media cinesi, le autorità locali, annunciando l’avvio di test di massa, hanno ordinato ai residenti di lavorare da casa e di consentire a una persone per ogni nucleo familiare di uscire ogni due giorni per l’acquisto di beni primari.

La Commissione sanitaria nazionale ha riferito oggi 555 nuovi contagi rilevati giovedì nel Paese, di cui 397 locali e 158 importati. (ANSA).

 

Notizia