Johnson&Johnson rinvia le consegne di vaccini in Europa

0
11 Numero visite
epa09132518 A box of Janssen vaccines is shown by pharmacist Zsolt Szenasi at a warehouse of Hungaropharma, a Hungarian pharmaceutical wholesale company, in Budapest, Hungary, 13 April 2021, after the arrival of the first batch of the Johnson & Johnson, US, made one-dose vaccine against COVID19 in the country. The first shipment contains 28 thousand doses of Janssen. EPA/Szilard Koszticsak HUNGARY OUT

Pausa su raccomandazione del Cdc e della Fda

WASHINGTON, 13 APR – Johnson&Johnson ha annunciato che ritarderà le consegne dei suoi vaccini in Europa.
“Siamo a conoscenza degli estremamente rari” problemi avuti da “un piccolo numero di persone che hanno ricevuto il nostro vaccino

Il Cdc e la Fda stanno rivedendo i dati relativi a sei casi negli Stati Uniti su oltre 6,8 milioni di dosi somministrate. Per precauzione, il Cdc e la Fda hanno raccomandato una pausa nell’uso del nostro vaccino”, afferma Johnson&Johnson in una nota. “Stiamo rivedendo questi casi con le autorità europee e abbiamo deciso in via proattiva di ritardare le consegne all’Europa”, osserva Johnson&Johnson.

 

Newsletter