Home Coronavirus mondo Coronavirus: quasi 142mila morti in Brasile, ma spiagge piene

Coronavirus: quasi 142mila morti in Brasile, ma spiagge piene

Tanti bagnanti a Rio e San Paolo senza rispetto misure sanitarie

BRASILIA, 28 SET – Il numero di morti per coronavirus in Brasile ha raggiunto 141.783, mentre sono stati registrati finora 4.732.568 contagiati, dopo un weekend di alte temperature con spiagge affollate a Rio de Janeiro e San Paolo. In 24 ore, sono stati registrati 335 morti e 13.800 nuovi casi, secondo il rapporto sulla pandemia redatto in base ai dati delle segreterie sanitarie dei 27 stati brasiliani e pubblicato oggi dal sito G1.

La media mobile dei decessi è stata di 697 negli ultimi 7 giorni, il che indica una diminuzione del 7% a livello nazionale. Aumenti della media dei decessi sono stati osservati a Rio de Janeiro e Amazonas, due stati in cui la situazione mostra segni di peggioramento, oltre a Minas Gerais, Bahia, Roraima e Amapá. Rio de Janeiro, lo stato brasiliano più visitato da turisti stranieri, ha registrato ieri 39,2 gradi centigradi, con le spiagge piene di persone che, per la maggior parte, non rispettavano il distanziamento sociale né indossavano mascherine.

Le sabbie di Copacabana, Leblon e altre spiagge nella zona meridionale di Rio sono state affollate nonostante ciò non sia autorizzato da decreti municipali per impedire la diffusione del Covid-19. Anche le spiagge della costa di San Paolo, lo stato più importante e popolato del Brasile, si sono riempite di bagnanti nel weekend, durante il quale la temperatura ha raggiunto i 39,9 gradi. (ANSA).

 

SourceANSA
webdesigner
webdesignerhttps://www.sordionline.com/
Nato in provincia di Latina, classe 1959, fondatore del sito dal 2002 e sono molto orgoglioso di essere “sordomuto” e non sordo, l’ho realizzato in proprio fino ad oggi ed in forma del tutto volontaria
Annuncio pubblicitario
Smartphone Samsung

Articoli recenti

Brusaferro, epidemia largamente diffusa in tutta Italia

In studio su plasma finora 188 pazienti "L'epidemia è oggi largamente diffusa in tutta l'Italia e non più localizzata. L'indice Rt, che descrive la velocità...

Covid: Belgio, 104 morti in un giorno, prima volta da aprile

Totale decessi supera soglia 11mila BRUXELLES, OCT 28 - Lunedì 26 ottobre, nel bel mezzo della seconda ondata di pandemia, sono stati registrati in Belgio...

Campania. «Ho adottato una bimba con sindrome di Down, lei è felice, io anche!»

Non sono frequentissimi i casi di bambini adottati da genitori single. Si tratta comunque di una realtĂ  piĂą diffusa di quanto si pensi e dietro...

Pineto: settimana da incorniciare per lo sport paralimpico

Nell’era del Covid-19 anche i limiti si possono superare con una forza del tutto speciale! La Settimana dello Sport Paralimpico a Pineto ha trovato unanimi...

Recent Comments

Associazione Nazionale Sordi Onlus on Ens, l’unico ente per la tutela delle persone sorde
Luca Iacovino on Sordi contro Sordi