Coronavirus: a Wuhan primo volo internazionale dopo 8 mesi

0
7 Numero visite

Un aereo sudcoreano è atterrato nel primo epicentro pandemia

PECHINO, 17 SET – L’aeroporto di Wuhan, la città cinese primo epicentro dell’epidemia di coronavirus trasformatasi poi in pandemia globale, ha riaperto ai voli internazionali dopo otto mesi. Stamane è atterrato, infatti, un aereo della compagnia sudcoreana T’way con 60 passeggeri a bordo che d’ora in avanti opererà un volo a settimana tra Wuhan e Incheon.

Sono comunque cambiate le regole per gli arrivi internazionali: chiunque arrivi a Wuhan dall’estero infatti deve essere risultato negativo al Covid-19 nelle utlime 72 ore e deve presentare il risultato del test.

Nel resto della Cina è ancora vietato l’ingresso alla maggior parte delle persone provenienti dall’estero e chi è autorizzato deve comunque restare in quarantena per due settimane.

(ANSA-AFP).

 

Newsletter