PUBBLICITA

Per alcune delle nostre conferenze, è prevista la traduzione simultanea nella lingua dei segni

Un esempio è la conferenza d’apertura di questa XI° edizione di Festa di Scienza e Filosofia, con Maria Cristina Messa, Ministro dell’Università e della Ricerca, e Roberto Battiston (uno dei quattro referenti scientifici di Festa di Scienza e Filosofia), dal titolo “Stato e prospettive della Ricerca italiana”. O anche quella di Paolo Crepet, “La cultura antiscientifica”.
O ancora quella a cinque voci con Silvia Rosa Brusin, Roberto Battiston, Giulio Ranzo, Nicola Pugno e Daniele Tonti, dal titolo “Spazio, guerra e Pace”.
Per verificare se la conferenza a cui siete interessati preveda la traduzione nella lingua dei segni, basta aprire la scheda informativa della conferenza stessa e cercare la dicitura “Interpretazione simultanea LiS”, posta appena prima della descrizione.
Ricordiamo che è possibile prenotare le conferenze consultando il programma della Festa a questo link –> https://beta.festascienzafilosofia.it/programma
Come già sottolineato, la Festa di Scienza e Filosofia non si tradurrà nelle sole Conferenze, bensì anche nelle sezioni Experimenta ed Eventi, che renderanno ancora più suggestiva ed interattiva la partecipazione.
Il programma di entrambe può essere consultato nel sito di Festa di Scienza e Filosofia ai seguenti link:
Segnalata da Moira Pompili
Notizia