Ambulanza del Vergante: contributi dai cittadini per quasi 30mila euro

0
673 Numero visite
PUBBLICITA

Il Gruppo Volontari Ambulanza del Vergante è stato ancora una volta premiato dai cittadini che con la loro scelta di devolvere il 5 per mille alla Pubblica Assistenza di Nebbiuno contribuiranno a finanziare l’acquisto di nuovo mezzo di soccorso.

PUBBLICITA

Daniele_Giaime-AmbulanzaVergante

L’Agenzia delle Entrate ha infatti resi noti gli elenchi definitivi del 5 per mille 2014 con la distribuzione delle scelte e degli importi per gli enti di volontariato ammessi al beneficio, all’Ambulanza del Vergante andranno 17.552,03 euro.

«Siamo davvero felici dell’esito delle donazioni – commenta il presidente dell’Ambulanza del Vergante, Daniele Giaime – questo risultato dimostra ancora una volta che la popolazione si fida di noi, ci sceglie e i progetti e le attività che svolgiamo sono apprezzate, per il 2013 le donazioni erano di 13.000 euro siamo arrivati oggi a 17.500, un grande risultato. La nostra concretezza ha certamente contribuito, i fondi che raccogliamo vengono finalizzati ad acquisti di attrezzature e mezzi, in modo che tutti possano conoscere il risultato del loro sostegno.

Questa volta acquisteremo un mezzo attrezzato per la protezione civile e dotato di caratteristiche tecniche adatte al nostro territorio, anche per i periodi invernali e attrezzato anche dal punto di vista sanitario, una piccola auto medica, per la nostra funzione di supporto sanitario di protezione civile. Come sempre un lavoro di squadra. Grazie di cuore a tutti i coloro che hanno donato e ai volontari che continuano a lavorare ogni giorno».

Il Gruppo Volontari Ambulanza del Vergante ad aprile ha inoltre organizzato una raccolta fondi chiamata “Un fiore per l’Ambulanza del Vergante”.

Una manifestazione corale realizzata principalmente grazie alla generosità dei floricoltori del territorio i quali hanno donato alla Pubblica Assistenza di Nebbiuno azalee, camelie, rododendri permettendo così ai volontari dell’Ambulanza del Vergante di distribuirli, a offerta libera, in vari centri commerciali e nelle chiese della zona. Sono stati raccolti 12.249,58 euro che serviranno per l’acquisto di un’autovettura per i servizi socio-assistenziali a sostituzione di un veicolo più vecchio.

I giorni dedicati a “Un fiore per l’Ambulanza del Vergante” hanno permesso inoltre ai volontari di promuovere le attività e i servizi dell’associazione e di lasciare ai cittadini il nuovo volantino del 5 per mille con indicato il codice fiscale 90004090032, nella speranza che rinnoveranno anche per quest’anno la fiducia riposta nella Pubblica Assistenza di Nebbiuno.

Il Gruppo Volontari Ambulanza del Vergante, aderente all’Anpas, può contare sull’impegno di 149 volontari, quattro dipendenti e sei volontari in servizio civile grazie ai quali ogni anno svolge oltre 5.700 servizi. Si tratta di emergenza 118, trasporti ordinari a mezzo ambulanza come dialisi e terapie, trasporti interospedalieri, servizi di accompagnamento, assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni. Organizza corsi di primo soccorso per aziende e la formazione per l’uso del defibrillatore. L’Ambulanza del Vergante svolge inoltre il servizio prelievi, con l’aiuto di tre infermieri professionali, in sette ambulatori sul territorio.

La Pubblica Assistenza di Nebbiuno dispone di 11 automezzi fra ambulanze per il soccorso, mezzi per il trasporto dei disabili e auto per i servizi socio sanitari.

Grugliasco (To), 4 maggio 2016

Luciana SALATO Ufficio Stampa Anpas – Comitato Regionale Piemonte  – Tel. 011-4038090 – Fax 011-4114599 email: ufficiostampa@anpas.piemonte.it Sito web: www.anpas.piemonte.it

PUBBLICITA
Notizia