Viaggi per persone sorde, progetto pugliese fra i migliori in Ue

0
239 Numero visite

BRUXELLES Offrire alle persone sorde la possibilità di viaggiare serenamente, grazie a pacchetti realizzati e pensati proprio da non udenti.

Questo l’obiettivo della comunità italiana ‘Ulisse’, finalista del Premio europeo per l’innovazione sociale. Dopo aver esaminato 729 candidature provenienti da tutta Europa, la giuria di esperti internazionali ha selezionato il progetto pugliese – unico italiano – fra i 10 migliori della sesta edizione della competizione continentale. I tre vincitori, che saranno annunciati a Bruxelles l’8 novembre, riceveranno un premio di 50mila euro per sviluppare ulteriormente le proprie idee.

Nata nel dicembre 2017, Ulisse, che punta anche a potenziare l’educazione al linguaggio internazionale dei segni, è un’iniziativa finanziata con le risorse del Fondo sociale europeo assegnate alla Regione Puglia per il periodo 2014-2020.

https://www.lagazzettadelmezzogiorno.it

Newsletter