Pacchetti turistici ad hoc per non udenti con la startup ISAC

0
1.106 Numero visite

Pacchetti turistici pensati appositamente per persone non udenti. È l’obiettivo del progetto portato avanti dalla startup ISAC-InSegniAmo Cultura, che si è aggiudicata uno dei premi messi in palio nel corso del primo Accelerathon di FactorYmpresa Turismo, tenutosi a Ocre (L’Aquila) il 20 e 21 giugno 2017.

L’iniziativa, volta a guidare i diversamenteabili alla scoperta piccoli borghi del sud Italia e in particolare della Puglia, è di Lidia Chiappalone e Monica Renna e permetterà di realizzare videotelling nella lingua dei segni italiana (LIS) per consentire alle persone sorde di conoscere apprezzare a pieno tradizioni, identità culturali, mestieri tipici e itinerari naturalistici.

http://www.travelnostop.com

Notizie via email