“Casa App”: la lavatrice si accende col cellulare

0
1.024 Numero visite

Le case del futuro sono a portata di mano. Nel vero senso della parola. Saranno le App (le applicazioni per computer e cellulari) a gestire i nostri movimenti domestici da ora in poi, saranno loro a far funzionare i nostri elettrodomestici. Il programma della lavatrice più adeguato, l’asciugatrice, il miglior posizionamento del cibo nel frigo… oltre naturalmente alla diagnosi dei guasti e alle possibilità di ripararli.

WHIRPOOL

E’ l’azienda Whirlpool a partire per prima nella crociata della casa elettronica, sfruttando la tecnologia più avanzata per creare comodità. La “casa elettronica” era già stata sperimentata in particolare per le persone con problemi (non vedenti, non udenti, disabili) proprio per dar loro maggiore autonomia. Ma ora questi vantaggi arrivano per tutti. Sarà il polo varesotto di Cassinetta di Biandronno a produrre questi nuovi elettrodomestici Whirpool, quasi tutti a incasso. Qui operano già tecnici specializzati oltre che ingegneri elettronici e il prodotto -che è già stato presentato negli Stati Uniti- sarà pronto per l’Europa entro il 2015.

Coinvolgendo le varie abilità tipiche della progettazione di interni, come design e meccanica, si sono in più unite le eccellenze elettroniche e la pianificazione di App per rendere più semplici i movimenti e i comandi. Grazie alle App e ai nuovi cellulari, gli elettrodomestici potranno anche essere sfruttati in tutte le proprie potenzialità, senza bisogno di manuali (che comunque quasi nessuno leggeva bene anche prima!) e soltanto lasciandosi guidare dal computer con pochi semplici passaggi, per una resa ottimale.

http://casa.guidone.it/

Newsletter