I progetti più innovativi

0
1.392 Numero visite

Asl Triestina – Radio Magica, la prima health-radio per bambini – E’ molto più di una radio quella creata con l’apertura del portale  www.radiomagica.org dalla Asl triestina, vincitore del Concorso. Il primo new-media italiano dedicato ai bambini da 0 a 13 anni per la promozione della loro salute. Intesa non solo come benessere fisico ma anche come aiuto a una crescita sana ed equilibrata.

Anche attraverso un rapporto meno traumatico con la malattia, quando questa entra anche nella vita dei bambini. Radio Magica offre infatti letture, musica, programmi e contenuti per pensare e immaginare, ideati per stimolare la crescita anche emotiva del bambino, supportarlo nel suo percorso scolastico ed avvicinarlo già nei primi anni di vita al valore della salute. Il portale comprende una web-radio in onda tutti i giorni con un ricco palinsesto ma è arricchito anche da una biblioteca multimediale accessibile anche a sordi, ciechi o con disturbi psichici per mezzo di audio o video narrazioni. Una sezione è poi dedicata a insegnanti, educatori e genitori. Radio Magica oltre che da Pc è accessibile anche da tablet e smartphone.

Asl Milano – “Peer”, l’educazione dei giovani per i giovani – L’Idea del progetto “PEER? Mi piace” nasce dall’organizzazione di un grande evento metropolitano legato al programma di “comunicazione tra pari” attivato dalla Asl di Milano. Grazie alla funzione “Pagine” di Facebook si è implementata una piattaforma di condivisione interattiva e aggiornata in tempo reale, con l’obiettivo sia di diffondere nella Rete contenuti sui corretti stili di vita che di creare eventi correlati. In altri termini si è costituito un network di ragazzi direttamente coinvolti nell’attività di “comunicazione tra pari”. Ragazzi che diventano “educatori” di altri ragazzi anche attraverso la condivisione di materiali multimediali e l’avvio di forum on-line dedicati a tematiche più squisitamente “salutistiche”, come la prevenzione di tossicodipendenze, alcolismo o malattie trasmissibili sessualmente. Ma  il network si confronta anche con tematiche più vicine al sociale, come il fenomeno del bullismo. La natura “open” della Fan page consente inoltre di raggiungere un pubblico molto vasto che diventa esso stesso “cassa di risonanza” per una diffusione “virale” dei messaggi.

A Modena “L’estate si fa calda”- “L’estate si fa calda…Se decidi di esporti usa un fattore protettivo alto”, è lo slogano che invita gli abitanti della provincia modenese a non abbassare la guardia di fronte al rischio di trasmissione di Hiv/Aids. Solo che per veicolare i  messaggi di prevenzione non ci si è fermati a una locandina ma la Asl ha messo a punto una card tascabile, con il Numero Verde Regionale AIDS e un QR-code, che rimanda alla APP per i-Phone e i-Pad dedicata a HelpAIDS, il sito della Regione Emilia-Romagna di riferimento per le Commissioni provinciali Aids e per gli utenti desiderosi di ricevere, in seguito a comportamenti a rischio, indicazioni e suggerimenti rivolgendo quesiti attraverso il servizio di counselling on-line disponibile. L’iniziativa è stata affiancata lo scorso anno da un flash mob in piazza a Modena dedicato a contrastare la stigmatizzazione dovuta al pregiudizio nei confronti di diverse patologie come l’AIDS. Il video, disponibile in rete, ha permesso di totalizzare numerose visualizzazioni, grazie alla sua ulteriore condivisione nella stessa rete. Quest’anno, in collaborazione con le farmacie pubbliche e private, è stata infine predisposta una Google map per “tenere alto il livello di protezione”, fornendo la georeferenziazione dei distributori automatici di preservativi in provincia di Modena.

Asl Varese-Contro l’Hiv arriva Leonérd – Leonérd è un ragazzo nerd, quindi “secchione” e soprattutto molto ipocondriaco. A lui la Asl di Varese sì è affidata per fare prevenzione dell’Hiv e delle malattie a trasmissione sessuale tra i giovani. Un fumetto che viaggia su facebook e twitter, con il protagonista ossessionato da virus e batteri, una madre apprensiva e ansiosa, l’amico rugbista e Jessica, disinibita quanto liceale modello. Al dinosauro “T-Rex” il ruolo di esperto e consigliere, che sa fare luce sui falsi miti che girano intorno all’Hiv.

Federico II” di Napoli
Federico II” di Napoli

Il Web magazine del “Federico II” di Napoli– Il periodico on-line è nato nel gennaio scorso per raccogliere articoli e interventi sui temi della prevenzione, della salute, della scienza e della medicina. Tutto commentabile e condivisibile sui principali social network. Fornitori delle news e delle informazioni sono in primo luogo i professionisti sanitari dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Federico II” di Napoli. Ma il coinvolgimento degli operatori sanitari ha consentito anche al Web magazine di diventare strumento di comunicazione interna per condividere attività cliniche e di ricerca. Sempre nell’ottica di difendere al meglio la salute dei cittadini.

http://www.quotidianosanita.it/

Newsletter